Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (3)

  • Avatar

    Allora ditelo

    |

    Pare manifestassero anche durante la peste del ‘600, a Milano. 😛

    I costi economici non sono solo da lockdown: ogni catena di contagio _in_più_ genera dei costi addizionali in “prestazioni sanitarie ad hoc” erogate ai malati , questi costi complessivi comportano una riduzione dei fondi destinabili a qualsiasi voce di spesa.

    Il comportamento collettivo durante un’epidemia dunque ha delle conseguenze quantificabili (ma non rese note) che sono pertinenti alle discussioni su come destinare la spesa pubblica riprese dai media.

    Se un certo numero di attività ha un rischio cumulativo stimato non superiore ad un certo livello, aggiungerne un’altra aumenta il rischio complessivo: che si tratti di movida o passeggiate di gruppo intonando slogan e canzonette.

    Perché delegare a qualcun altro la valutazione del rischio _aggiuntivo_ per la salute pubblica (ed aumento previsto dei costi sanitari) quando già adesso si potrebbero fornire riscontri di tanta certezza che il rischio di simili aspettative possa essere mantenuto a livelli quantificati e qualificati come “accettabili”?

    Molte informazioni utili scarseggiano, ed è sempre il benvenuto chi può fornirle senza troppo folclore.

    Urgerebbe anche qualche accenno sugli effetti concreti che è possibile attribuire (in modo documentato) alle manifestazioni degli ultimi venti anni.

    Quello che molti neri d’america dicono a connazionali che manifestano è di andare a votare.

    A proposito:
    1. Le elezioni sono state rimandate in autunno causa rischio epidemiologico.
    2. Ma ad autunno non era previsto un nuovo inasprimento dell’epidemia?
    3. Le manifestazioni pubbliche senza “lista dei prenotati” faranno uso facoltativo di IMMUNI e controllo autogestito della temperatura oppure sacrificheranno alla causa qualche assistente civico?

    Immagino che la decimazione per malattia di qualche minoranza politica (o etnica) sia una catastrofe anche per l’ONU ma anche uno spunto per qualche romanzo distopico: cose del genere accadono solo nei romanzi, giusto?

    Sarebbero paradossali come manifestazioni per non rimandare il voto che causassero catene di contagi idonee a rendere necessario prorogare ulteriormente le scadenze elettorali.

    PS: Sembra che varie attività abbiano coefficienti differenti nei modelli epidemiologici di previsione: dove sono le stime del CTS di Giannuli et al?

    https://www.slideshare.net/ilfattoquotidiano/report-iss-riaperture
    https://www.agi.it/blog-italia/scienza/post/2020-04-28/algoritmo-conte-epidemia-8465219/

    Reply

  • Avatar

    Allora ditelo

    |

    Un articolo che rende merito dell’esigenza di accertare i tempi necessari per evadere le richieste di analisi dei campioni per la ricerca di SARS-CoV-2
    https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/06/02/coronavirus-a-milano-i-tamponi-sono-ancora-un-miraggio-la-regione-a-sono-le-venti-nove-non-sappiamo-quanto-ci-voglia-forse-15-giorni/5821832/

    Un articolo sull’evoluzione del numero di riproduzione effettivo nelle varie regioni
    https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_giugno_07/coronavirus-lombardia-calano-contagi-125-decessi-21-7674a3ea-a8b0-11ea-a00a-5e3865307963.shtml

    Reply

  • Avatar

    Ugo Agnoletto

    |

    protestare come, se abbiamo un governo di incapaci, messi lì per fare il peggio possibile? Il problema è Mattarella che ha permesso tutto questo. Ormai siamo a un punto di non ritorno. Abbiamo visto il peggio della sinistra e del M5S. Abbiamo avuto un solo uomo al potere. Cosa ci manca?

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!