Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (16)

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Il Triarca reggente di Bitonto, Bitetto e Bitritto ha smentito che la Bit coin sia la moneta a corso legale del Triarcato.
    Improvvisamente le quotazioni della nuova valuta sono cadute alla Borsa Valori di Binetto a causa di un uccellaccio, probabilmente russo ex sovietico, che si è posato sui cavi dell’alta tensione, causando un black out alla stamperia degli ologrammi della zecca virtuale dei Bit in una frazione isolata di Bitti.
    Smentita anche la ricostruzione etimologica di Moon e Star, due giornalisti investigativi dell’autorevole Sun, secondo cui dietro la catena finanziaria piramidale ci sarebbe Bat man. L’uomo in mutandoni e mantello ha dichiarato all’emittente radio KZZ che lui ha una solo una carta di credito gold in dollari.
    Chi sarà mai l’uomo invisibile che sta dietro l’ardita operazione finanziaria?
    I sospetti si focalizzano sulla Corea del nord e su un uomo basso, aduso farsi squadrare la capigliatura dal geometra del comune.

    Reply

    • Avatar

      Gaz

      |

      La Merkel per arginare il possibile contagio finanziario ha ingaggiato i Musicanti di Brema e il Pifferaio magico.
      Il timore che la nuova moneta sia un Cavallo di Troia all’interno della cittadella è forte all’interno dell’Eurogruppo, riunitosi d’urgenza a Bitburg.

      Reply

      • Avatar

        Gaz

        |

        Appena Renzo Rensi ha saputo dello scivolone del Bitcoin si è attaccato al telefono e lo ha reso bollente: ha ordinato ai suoi di palesare l’uomo invisibile dei bitcoin, perchè per un risultato elettorale come quello, sarebbe disposto a pagare di tasca sua, pur di scoprire l’arcano.
        “Col 60% superiammo le europee” avrebbe confidato ai collaboratori più stretti.
        L’inutile minoranza più sveglia avrebbe fatto notare al segretarissimo che non c’è da stare allegri se il partito perdesse il 40% dei voti.
        A questo punto all’interno del partito si è aperta la caccia ai gufi, anche oltre il divieto temporale di caccia.
        I ragionier Filini dello schieramento di centro del giglio è stato visto armeggiare con un bazooca.
        Il segretario e il presidente guidano le grandi manovre venatorie contro i rapaci notturni di partito.
        Si attende un intervento chiarificatore della Lipu, Lega italiana protezione uccelli.

        Reply

  • Avatar

    Paolo

    |

    A me Paolo Barnard non mi sta molto simpatico perché non lo reputo una persona affidabile nel suo percorso anche se poi spesso da degli spunti interessanti …..devo dire che sui bitcoin ci ha visto giusto…l’articolo del Prof. Giannulli e quello del Barnard …credo che diano un idea precisa di cosa siano i Bitcoin: la più grande fregatura di questi ultimi anni. Ci sarà gente che se ne leccherà amaramente le dita………(quanti entusiasmiii….ci son interi blog in diverse lingue che ne parlano in toni entusiastici…i bitcoin ci porteranno a liberarci dello strapotere delle banche, non ci saranno più intermediarii…è prossima la liberazione monetariaa , addio al signoraggio vero e presunto (mamma miaa che confusione hanno in testa i seguaci di Auriti…ahhah ) …..etc etc ..)
    link articolo :
    http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=1974

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Milano. Continuano le provocazioni artistiche sulla imponente scultura di Cattelan di fronte al palazzo della Borsa.
    Ieri, nottetempo ignoti risparmiatori buggerati dai Bitcoin svizzeri hanno appuntito il famoso dito marmoreo con una sorta di temperamatita gigante, a significare l’avversione contro tutte le bolle speculative.
    Il Nucleo tutela patrimonio artistico dei Carabinieri indaga negli ambienti della Banda dello Spillone del maestro Scannagatti.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    .. ci mancava solo Bitman.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Sull’onda del panico scatenato dal crack della bit-economy la polizia della contea di Risk ha arrestato un settantenne alto biondo, di origine tedesca, perchè in evidente stato di alterazione, alla guida di una Mustang del 1970, ripeteva la parola “butt, butt, butt” scambiata per “bit” dagli agenti.
    Intanto continua imperterrita la ricerca del Presidente degli Stati Uniti, di cui si sono perse le tracce da alcuni giorni.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Sulla base delle ricostruzioni fotografiche operate dalla polizia scientifica si è potuto risalire all’identità del motociclista nero, emulo del corsaro nero e del cavaliere nero. L’anonimo centauro spacciatore presso indifesi cittadini di algoritmi dalle proprietà finanziarie mirabolanti, altri non sarebbe che Diawolick (Peperoncino per chi non mastica il tedesco), sul cui capo pendono numerose denunce dei risparmiatori, che ignari della sua vera attività, gli hanno consegnato i loro risparmi.
    Sul punto si attendee un possibile interessamento dell’on. Boosky.
    La commissione parlamentare d’inchiesta sulle banche, presieduta da Casini, potrebbe calendarizzare già da domani l’audizione di Diawolick.
    Quest’ultimo nega recisamente ogni addebito.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Il Governatore della Banca d’Italia e il Presidente della Consob, auditi dalla Commissione Casini hanno ammesso di non sapere quale sia lo Stato che emette la Bit coin.
    Secondo un’ipotesi circolata tra gli gnomi di Zurigo, si tratterbbe di dell’unità di conto dei figli dei marziani.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Bitschen – Baviera. La banda degli onesti colpisce ancora. Messo a seno colpo multimilionario da un insolito rassemblement di lettori di un blog clandestino tedesco. Un gruppo di artisti e poeti, capeggiato da un gourmet, è stato accusato di aver inondato il mercato tedesco di bitcoin falsi. Tuttavia le autorità non hanno potuto trarre in arresto i membri dell’allegra combriccola, perchè ad una approfondita analisti degli specialisti della Banca di Germania, i bitcoin emessi sono risultati più autentici degli autentici, in quanto il pittore capo del gruppo risultava essere in possesso delle matrici elettroniche originali.
    Il ministro degli interni della Baviera non ha potuto far altro che espellere verso l’Italia la banda dei malfattori.

    Reply

  • Avatar

    Simone

    |

    Caro Prof. Giannulli,

    Ovviamente lasciando da parte il concetto speculativo (dettato anche un po’ dalla moda e dall’ignoranza) dei bitcoin, avrei il piacere di conoscere la sua opinione sul sistema Blockchain.
    Aspettando una sua risposta le auguro buone feste.

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      nr èstrleremo

      Reply

  • Avatar

    Giovanni Talpone

    |

    Mi sembra di capire che, al di là della speculazione sulla bolla, l’unico elemento di valore del Bitcoin è la sua presunta non tracciabilità. Quanto c’è di vero in questa convinzione?

    Reply

  • Avatar

    Agnoletto Ugo

    |

    però anche nel suo sito compare la pubblicità ai Bitcoin. Si è accorto?

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    .. l’anima dannata del commercio porta per vie strane.
    Il giorno in cui il Professor Giannuli pubblicherà l’articolo che sta covando sul problema linguistico in Europa, il sito sarà inondato da pubblicità in tedesco, inglese e francese.
    Non in greco, perchè i greci danno soldi agli altri per fare pubblicità.

    Reply

  • Avatar

    Paolo

    |

    Il cambio attuale al 03/01/2018 Bitcoin Euro e 1 a 13000 circa….

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!