Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (8)

  • Avatar

    Paolo Selmi

    |

    Filastrocca anarchica:
    ‘Saranno grandi i papi
    saran potenti i re
    ma quando qui si seggon
    son tutti come me’.
    Un saluto a una fiaccola che non si spegnerà mai.
    Paolo

    Reply

  • Avatar

    francesco cimino

    |

    Dall’editrice Eleuthera ho acquistato “L’anarchia selvaggia” di Pierre Clastres, antropologo allievo del famoso Levi – Strauss, un breve libro che ho trovato molto stimolante, come pure il più noto “La società contro lo Stato” dello stesso autore. Clastres va forse considerato l’ultimo grande intellettuale anarchico. La sua tesi di fondo è che le comunità arcaiche rifutavano il potere coercitivo, la disuguaglianza, la gerarchia, al prezzo di vivere in piccoli gruppi separati tra loro, separazione garantita dalla guerra frequente, intermittente ma sempre incombente, che praticavano tra loro; ha sottolnieato i limiti del “materialismo storico” sostenendo che l’avvento della disuguaglianza non può esser stato dovuto all’impulso di migliorare la condizione economica generale…un grande autore pubblicato da una piccola grande casa editrice. Viva gli anarchici!

    Reply

  • Avatar

    Patrizio

    |

    Caro Aldo, mi piace il tuo ricordo di Amedeo. Vorrei farti un piccolo appunto: il rapimento del vice console avvenne in solidarietà con Conill Valls, allora anarchico, che in effetti non venne garottato e che morì, credo, nel 1998. Un saluto e un augurio di buon lavoro, Patrizio

    Reply

  • Avatar

    Pietro Masiello

    |

    Ti invito a correggere quanto scritto sul rapimento del viceconsolo spagnolo. Amedeo non puo’ piu’ replicare. Come hanno già risposto altri, contrariamente a quanto scrivi, quell’azione non fu affatto ingenua e riuscì nello scopo di salvare la vita al giovane anarchico Jorge Conill Vals, condannato a morte per garrota dal regime franchista.
    Qui di seguito riporto due testimonianze dirette di Amedeo Bertolo, raccolte l’una da Paolo Finzi, l’altra da Mimmo Pucciarelli, anche queste pubblicate da “A”-Rivista Anarchica.
    grazie
    Pietro Masiello
    http://www.arivista.org/?nr=058&pag=58_07.htm
    http://www.arivista.org/?nr=374&pag=100.htm

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      correggo ma devo contattare Martino

      Reply

  • Avatar

    Riccardo M

    |

    Llevamos un mundo nuevo en nuestros corazones. Durruti.

    Reply

    • Avatar

      foriato

      |

      Salud y dinamita!

      Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!