Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (7)

  • Avatar

    Pierluigi

    |

    Caro Aldo,
    …. uno smilzo “discendente” del fascicolo principale “Ordine nuovo”, dedicato alla sua sezione di Mantova … ricorda il classico – ogni riferimento a cose, fatti e persone è puramente casuale -.
    Che curiosità …

    Reply

  • Avatar

    andrea

    |

    ho sentito,ascoltando la Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro,sempre se non ricordo male che alcuni documenti realativi al brigatista casimirri non saranno consultabili fino al 2019,questa cosa secondo lei come si pone rispetto all’apertura degli archivi voluta da renzi ?.

    Reply

  • Avatar

    Giovanni Talpone

    |

    Inoltre, il fiorentino avrebbe potuto accennare alla possibilità di vedere qualcosa negli archivi dei nostri alleati NATO: USA, UK, Francia, Germania, Portogallo, Grecia, Spagna, Turchia… O siamo in un mondo globale solo quando c’è da far girare i soldi?

    Reply

  • Avatar

    Gherardo Maffei

    |

    A Paolo Bolognesi che si impegna “generosamente” alla ricerca della verità, ma lautamente ricompensato, con uno scranno parlamentare, ove può comodamente posare il deretano, replicherò che questa fantomatica “sovrastruttura” altro non è che il PCI bolognese, che per decenni ha negato l’esistenza delle stragi nel “triangolo rosso” e della foibe.Meglio credere alla copia di celebri sposi travestiti da tirolesi (sic) per passare non osservati, in piena canicola estiva. Giampaolo Pansa un vero e proprio apripista delle “trame nere” un “fontanologo” di rango e del massimo livello al pari di Camilla Cederna, Giorgio Bocca, di recente si è ricreduto sulle responsabilità dell’altra coppia di “neri” circa la “madre di tutte le stragi”. Vuoi vedere che a cercare la verità, alla fine la si trova, ma non è “politicamente corretta”. Professore mi scusi se oso, ma è il momento di pubblicare lo smilzo fascicolo stilato dall’ispettore Francesco Nudi dell’OVRA dal titolo eloquente “Confidenze Ceva”, in merito alla strage dei “liberogiustizieri” milanesi del 12 aprile 1928.Non moriamo idioti!

    Reply

  • Avatar

    Tenerone Dolcissimo

    |

    Un dubbio serpeggia nel mio cuore. Premesso che i servizi italiani non dipendono dalle autorità italiane o, perlomeno, non solamente dalle italiane, questo doppio comando potrebbe avere effetti anche sulla pubblicità e sparizione di documenti.
    PS Una cortesia: mi potrebbe indicare un’opera in cui Lei o altri abbiano scritto di tale doppio comando?

    Reply

  • Avatar

    Mario

    |

    …si, gli imbecillì sono numerosi, ivi compresi i nostri colleghi storici!…

    Reply

    • Aldo Giannuli

      Aldo Giannuli

      |

      ciao Mario. Sai quel che penso dei nostri colleghi….

      Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!