Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (4)

  • Avatar

    Gaz

    |

    La categoria politica esiste e si chiama post democrazia.
    Però se una degenerazione politica avviene nelle democrazie di lungo corso, tutti silenti. Quelle sono nazioni più che rispettabili. Si parla subito di tradizione democratica, di pesi e contrappesi, di garanzie e quant’altro. Discorso diverso è invece per gli antipatici che non godono del favore dei potentes: si evoca immediatamente lo spettro della dittatura, della barbarie, della peste, dell’improbabilità/inadeguatezza.
    Volete per caso dirmi che è democratico manganellare i manifestanti contro il governo, o l’ostracismo vale solo per Maduro ?
    La diffamazione contro le nazioni/leaders a mezzo stampa estera e con gli altri media sono mezzi potentissimi nel diffondere stereotipi e pregiudizi.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Il cardinalizio Ugo Poletti, attraverso la Segreteria di Stato del Vaticano ha sondato le intenzioni di Willy Coyote, Ceo della ACME Corporation Ltd, circa un’eventuale candidatura a Sindaco di Roma, da contrapporre nelle prossime elezioni alla folk singer Virgin Rays, sindaco uscente. Il porporato ha garantito al noto cartone animato americano l’appoggio del mondo cattolico, della finanza bianca, nonché delle ACLI e della tifoseria organizzata romanista. Le proteste degli avversari politici non si sono fatte attendere. Alla incandidabilità dei cartoni animati si è appellata la Presidentessa Boldrini, affermando che il Coyote è un cacciatore carnivoro maschilista, americano e assetato di sangue, dinamitardo e reo di numerosi tentativi documentati di omicidio ai danni di Beep beep.
    Nostra Signora del Cappello teme di essere schiacciata nel pendolare al centro tra il Coyote e Forza Italia. Il Papa con la sua ultima Enciclica “Votates Candidados”ha esortato i cattolici a votare per gli avversari.

    Reply

  • Avatar

    marcot

    |

    Buongiorno Prof. Giannuli,

    d’accordo sul contenuto dell’articolo, tranne che su un passaggio specifico. La “Chiesa autocefala ucraina” non si è staccata adesso dal Patriarcato di Mosca, ma nel 1992. Ha solo ottenuto recentemente un riconoscimento formale da parte del Patriarca di Costantinopoli. La maggior parte dei fedeli Ortodossi in Ucraina continua ad essere legata alla Chiesa Ortodossa Ucraina del Patriarcato di Mosca. Fra l’altro, La invito a documentarsi in merito alle persecuzioni religiose che stanno avvenendo nel paese, le più gravi in Europa dalla fine del comunismo: chiese sequestrate, presbiteri torturati, picchiati e uccisi. Roba da tribunale internazionale. Nel completo silenzio dei media nostrani, ovviamente.
    Saluti,
    Marco

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    L’importanza della lingua e del suo uso …

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!