Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (14)

  • Avatar

    Aglieglie Bratsorf

    |

    Professor Giannuli: Oblomov è un personaggio di Gončarov (attenzione: i politici sprizzano ignoranza in ogni direzione e si può rimanere contaminati…)

    Reply

  • Avatar

    Mario

    |

    La messe di dieci anni di porcellum

    Reply

  • Avatar

    Mario Strano

    |

    Grazie per la chiarissima esposizione di quanto sta avvenendo in Senato! Presidente Grasso, ricordati di essere LA SECONDA CARICA dello STATO….

    Reply

  • Avatar

    Renato Calapso

    |

    Prof. Giannuli, Oblomov è un personaggio di Ivan Aleksàndrovič Gončaròv. Per il resto complimenti, aspetto gli aggiornamenti del suo blog con ansia, buon lavoro.

    Reply

    • aldogiannuli

      aldogiannuli

      |

      giustissimo: invecchiando si perde la memoria e si fanno confusioni, rettifico e grazie della segnalazione

      Reply

  • Avatar

    Gerardo

    |

    una domanda: ma perché le norme succitate sono effettuate a scrutinio segreto?

    Reply

    • aldogiannuli

      aldogiannuli

      |

      perchè riguardano il titolo dei diritti soggettivi dei cittadini e quindi richiedono una particolare libertà di coscienza dei parlamemntari nel voto

      Reply

  • Avatar

    gianfranco d'atri

    |

    Leggo il tuo intervento sul sito Beppegrillo.it.
    A questo punto posso porni la domanda “Da che pulpito viene la predica?”, nel senso esatto di pulpito e non di ” predicatore”, al quale semmai andrebbe rivolto l’invito a scegliere il pulpito, perchè esso funge da mezzo ed “il mezzo è il messaggio” ( la predica in San Pietro è diversa dalla stessa nella parrocchia di paese)..
    Nel Movimento 5stelle – di cui recentemente Grillo ha rivendicato la natura privatistica, quale associazione ( di tre persone) e non partito, tramite lettere formali di studi legali – non esite neanche un polo di dibattito, nè un presidente funzionario, nè è possibile presentare emendamenti.
    Ah, dimenticavo si applica la legislazione di Guerra !
    Ma se è così, probabilmente anche gli avversari ricorrono alle leggi di guerra.
    PS. nelle assemblee delle società quotate, in Italia, capita sovente che leggi e regolamenti vengano interpretate così, se serve contrastare le minoranze.

    Reply

    • aldogiannuli

      aldogiannuli

      |

      Gianfranco: quello che ti pare ma lo statuto di un partito non è il regolamento del Senato, ti pare? E la Costituzione è una cosa un po’ pèiù importante delle beghe di partito

      Reply

  • Avatar

    gianfranco d'atri

    |

    Appunto , la rilevanza del tema e gli argomenti importanti del relatore vengono assolutamente squalificati dalla loro presentazione in un contesto dove ii principi democratici e legali sono quantomeno ignorati, vuoi sconosciuti e forse mai metabolizzati.
    Metafora: una poesia d’amore declamata durante una bella ciambotta di avvinazzati che ruttano.

    Invero: gli amanti potrebbero, estraniati, gioire.

    Reply

  • Avatar

    Thomas Faitelli

    |

    Per le persone umili di lessico e dialettica come me, traduco le parole di tale Gianfranco.
    Se una cosa giusta e saggia viene esclamate da qualcuno poco giusto e poco saggio, od in un luogo inappropriato, consideratela sempre ingiusta, poco saggia ed inappropriata.
    Chiunque voglia applaudire si senta libero di farlo.

    Reply

  • Avatar

    SantiNumi

    |

    “[…]esempio di gerundio pendens che è uno dei segni inconfondibili dell’alfabetizzato recente[…]”

    Fantastico… :o)

    Reply

  • Avatar

    Igor

    |

    Ma, Prof. Giannulli, ciò che non capisco è come sia possibile una tale discrezionalità del Presidente del Senato. Il suo operato è sicuramente discutibile e criticabile, ma esistono procedure o atti formali che i Senatori potrebbero porre in essere in presenza di così palesi “travisamenti” del regolamento?

    Reply

  • Avatar

    Lorenzo

    |

    Articolo davvero azzeccato, che ci informa su quanto viene quotidianamente occultato dai media di regime.

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!