Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (5)

  • Avatar

    Gaz

    |

    Ci fu un modo strabico di concepire lo Stato.
    Dal punto di vista costituzionale si sosteneva la rottura col fascismo, mentre dal punto di vista delle amministrazioni, si propugnava la continuità tra apparati amministrativi fascisti e repubblicani.
    La “fame” era tanta, che quando il companatico iniziò appena a scarseggiare, gli enti pubblici in passivo furono equiparati agli pubblici inutili.
    Se si legge in serie questo articolo con il precedente su Craxi, si ottiene un quadro d’insieme abbastanza chiaro su quel che è stato Tangentopoli e di come un osservatore abbia potuto ragionare, a fronte di un ceto politico, perduto nella gestione del potere fine a se stesso, in grado di non auto emendarsi.
    Abbiamo dimenticato la spettacolarità hollywoodiana di certe kermesse partitiche e la monacalità di altre, per non dire dell’occupazione sistematica di ogni poltrona, sopratutto di quelle tecnico-scientifiche-professionali da cui la politica avrebbe fatto bene ad astenersi?
    Quella classe politica, che non era più quella che era uscita dall’Assemblea Costituente, non comprendeva che il sistema partitocratico sarebbe rimasto in piedi fintanto che chi l’aveva creato e alimentato, l’avrebbe consentito.
    Secondo me gli spagnoli -ma i francesi non furono da meno- portarono a Napoli le peggiori cose, al punto da corrompere nello spirito una città. Nell’entroterra Appenninico, dove la presenza straniera fu marginale, si è conservata la rudezza e l’energia originaria di quelle genti.

    Reply

      • Avatar

        Gaz

        |

        @foriato Manzoni è tra i miei preferiti.

        Reply

        • Avatar

          foriato

          |

          Don Rodrigo farabutto indegno di chiamarsi spagnolo…!! Io ultimamente Ionesco e Giannuli per l’informazione di carattere generale e la stampa generalista invece del romanzetto da spiaggia.

          Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Resta la domanda, ma dalla facile risposta, del perchè in Italia lo Stato non fu raso a zero.
    Non si dica, perchè nel Sud c’era un disertore fuggiasco alto un metro e qualcosa che estendeva il suo controllo (?) sulla Sardegna e su una provincia pugliese.

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!