Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (18)

  • Avatar

    Gaz

    |

    Questo articolo solleva questioni internazionali che ci riguardano da vicino. Kiev e Mosca sono molto più prossime di quanto si possa pensare.
    Il primo viaggio all’estero compiuto dal neo presidente Zalensky è stato a Parigi, dove Macron ha visto prima l’ex presidente ucraino, per incontrare di seguito il neo eletto: è la sua inconfodibile cifra stilistica, tinta di ipocrisie, ambiguità e autocompiacimento.
    Zalensky, esclusa l’opzione militare, vorrebbe che le sanzioni commerciali europee, (ma in parte sostanziosa italiane), contro la Russia continuassero e fossero lo strumento non militare/diplomatico per ottenere i territtori contesi. Questa è musica per le orecchie di Macron, il quale di trattative fallite e fatte pesare sugli amici, se ne intende (vedasi questione iraniana). Infatti il Genio ha tirato fuori dal cilindro per l’ennesima volta il formato Normandia, più o meno allargato a USA, GB e Italia, con l’ovvia risposta russa che di americani al tavolo non ne vogliono.
    Se la Farnesina non fosse sede vacante, farebbe buona cosa a mandare a Mosca e a Kiev un geometra a pacificare il Donbass.
    Per Macron, e non solo, finchè c’è guerra, c’è speranza. Non così per Roma.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Dubito che Salvini e la cerchia dei suo collaboratori leggano questo blog, ma il Ministro degli Interni ha finalmente fatto una cosa che qui predico da tempo: con falsari, doppiogiochisti, ipocriti e bari non ci si siede allo stesso tavolo.
    Salvini ha disertato il vertice promosso, per aver più appeal, dalla Francia-Allemagna sulla migrazione, onde proteggersi dai flussi migratori e servire agli invitati una polpetta avvelenata.
    Il Ministro degli Interni non si è fatto ingannare dal signore dei tranelli e ha disertato l’incontro che si è rivelato un flop.
    Secondo Macron “Non si guadagna mai nulla non partecipando”, ma di fatto, caro Presidentissimo, si conserva la propria libertà di azione, cosa che a Parigi rode.
    Il Borioso, invece di esprimere diplomaticamente rammarico, ha deplorato (è ormai un must negli affari franco-italiani). Non solo. Ha, tra le altre perle diplomatiche, aggiunto: “Non dobbiamo lasciar montare i populismi”, confondendo ad arte piano interno (che non lo riguarda) e internazionale.
    Sedersi al tavolo col Deplorevole significa aver già perso in partenza a causa delle sue malizie.
    Salvini ha fatto l’unica cosa da fare.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    A Kiev e appena stato il partito Forza Ucraina da un barzellettiere, in appoggio al presidente Zalensky.
    In un’esedra della metropolitana uomini del presidente e ignoti emissari di Forza Ucraina sono stati intercettati, mentre parlavano di frequenze televisive e campionati di calcio. Le trascrizioni sono finite in mano al New York Time, il quale si è rifiutato di pubblicarle, perché agli americani interessa poco il soccer.
    Intanto da Holliwood è partita verso Zalensky un’offerta plurimiliardaria per girare 10 film coi migliori registi e sceneggiatori. L’attore ucraino ha rifiutato l’offerta, perché già impegnato con altra produzione.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Theresa May lascia per non aver portato in porto nessun (favorevole) accordo sulla Brexit, avendo trovato sulla sua strada il Disdicevole di traverso. La soluzione non è rinviabile da Londra, per non dar fiato a indipendentisti scozzesi e irlandesi. Jhonson avrà il facile compito di tirare la corda già tesissima per via delle pressioni esercitate dal Disdicevole. Serva di lezione su come finiscono le vicende internazionali quando di mezzo c’è Lui. Fesso chi si fa prendere in giro da quella mascherina di ipocrisia e si fa servire le sue polpette avvelenate.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Dal pianeta più pazzo del sistema solare.
    Per due marò in India e un dottorando in Egitto, malgrado i solenni proclami europei di cooperazione diplomatica, i nostri amiki (per modo di dire) non hanno mosso un dito, anzi, si sono buttati come avvoltoi sulle commesse italiane. Invece per il sequestro di una distratta petroliera vuota e fuori rotta los Anglos, che non hanno più una Flotta globale, hanno rullato i tamburi e chiesto aiuto, perché da soli non ce la fanno. Il sogno inconfesso è di coinvolgere zio Tom e ridurre a mitissimi consigli il Deprecabile, il tutto a spese di qualcun altro. In questo i due si somigliano e si cercano.
    Il Deprecabile è ovviamente in pole position. Si sa, Lui ama i fuochi d’artificio e si eccita all’odore del Tnt brillato su terra d’altri per illuminare affari e affarucci: resta un piazzista. Se c’è di mezzo Lui, per l’Italia non c’è nulla di buono da aspettarsi.
    Fesso chi si siede con i colonialisti: sarà colonizzato.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Strano mondo.
    Sia David Cameron, sia Theresa May sono stati a capo di gabinetti di durata poco più che annuale, eppure la stampa internazionale non ha mai parlato di instabilità politica, categoria con cui l’Italia veniva martellata. Mah !!
    In Francia un alto papavero negazionista dell’alta cucina dei gourmet ha strafogato prelibatezze e squisitezze a sbafo, salvo dire che poi le disdegnava … e politicamente tutto è rimasto come prima, alla faccia della legalitè. In Italia si è innescata una possibile crisi di governo, perché un partito è rimasto a bocca asciutta di rubli o forse dollari, che detto da democristos/comunisti fa anche un po’ ridere.
    Quale valuta usa Soros ?
    Strano il mondo.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Mi dispiace di non aver contribuito a finanziare il restauro dell’Eliseo, acquistando la paccottiglia dei gadget presidenziali, in questo seguito da tantissimi altri.
    Vuoi vedere che il Deprecabile, beffardo com’è, vuole dagli italiani i soldi per fare ulteriori caossini in Libia e mandare altri migranti in Italia ?

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Macron ha telefonato a un rigido Johnson poco incline (in apparenza) a rinegoziare per invitarlo a Parigi e discutere della Brexit, rispettando le esigenze dell’UE (leggi Francia in primis e Germania).
    La Brexit potrebbe essere il colpo che consentirebbe a Johnson di vivere di rendita politica per i prossimi anni. Anche la Merkel vorrebbe incontrarlo … separatamente.
    Il ministro francese per gli affari europei, Amelie de Montchalin, ha dichiarato che entrambe le parti dovrebbero evitare “giochi, gesti e provocazioni” … il che lascia intendere quale sia l’approccio verso l’Italia.
    E’ la solita politica di Macron: mettersi privilegiatamente d’accordo con l’avversario per fottere gli amici .. fosse anche la Germania, ecco perché la Merkel vuole marcarlo stretto

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Il ministro degli affari europei francesi, in un lampo si sincerità, ha svelato, parlando di Brexit, che la Francia in politica estera pratica giochi, inganni, provocazioni … e Dio solo sa quant’altro.
    A Parigi si sono inventati che il Monte Bianco è Francese.
    Esiste un accordo Italia Francia del 2017 secondo cui nessun paese avrebbe proceduto ad iniziative unilaterali.
    Fatto l’accordo, trovato l’inganno. Ci ha pensato google map a spostare i confini a favore della Francia.
    A seguito di un incidente di parapendio, i comuni di Chamonix e Saint-Gervais hanno emanato un’ordinanza che per la prima volta si vorrebbe avesse efficacia oltre lo spartiacque, spostando così il confine francese di un’ottantina di ettari, malgrado tra i due stati quel confine sia regolato dal Trattato fra Regno di Sardegna e Impero francese del 24 marzo 1860, immodificato anche dopo la Seconda Guerra Mondiale. I francesi invocano i confini di Napoleone … ammesso che siano veritieri.
    Che ci restituiscano le opere rubate … e paghino i danni di guerra ! Prima ancora avevano tirato fuori una patacca di carta geografica di un capitano di cui ora si vergognano, in quanto poverini, hanno smarrito l’originale del loro Trattato di confine, non dicendo però che gli italiani hanno falsificato la loro copia.
    Art. 5 Cost. . La Repubblica, una e indivisibile …
    Macron vorrebbe che qualcuno prendesse sul serio le sue provocazioni, che altro non sono che buffonate di un falsario.
    Se il Disdicevole sarà riletto, a furia di tirare la corda, riuscirà nell’impensabile, ovvero fare dell’Italia una potenza nucleare.
    Sul caso si sono mossi la Guardia di Finanza e l’Istituto Geografico Militare. Un po’ poco.
    Salvini sul punto non so cosa abbia fatto o detto.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Donald J. Trump:
    “France just put a digital tax on our great American technology companies. If anybody taxes them, it should be their home Country, the USA. We will announce a substantial reciprocal action on Macron’s foolishness shortly. I’ve always said American wine is better than French wine!”
    6:32 PM – Jul 26, 2019
    La reazione del Deprecabile, strigliato da Trump, è fin troppo semplice da prevedere.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Nella lista delle cose che non ha, Giove ha inserito gli spazi siderali. Ha istituito l’Arme’ cosmica e siccome Usa e altri non se lo filano, pretende la cosa dai “vomitevoli” “improbabili” “visigoti” italiani di Leonardo buggerati dall’affaraccio Cantieri Stx e da Alenia. Visti i buoni padri di famiglia di famiglia che abbiamo al governo … e’ persino passibile che l’Italia prenda un altro schiaffo e ringrazi pure. Mettersi in affari con il Deprecabile significa aver perso in partenza, perché sta già manovrando sottotavolo e giocando con altri partner.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    L’ex sottosegretario agli aa. eurpei, Gozi, già trombato dal popolo francese alle europee e’ entrato nel governo Macron conlo stesso incarico. Possono Masha o Bill coyote entrare in quello italiano?

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Boris Johnson ha risposto picche alla richiesta di incontro di Macron e Merkel per ridiscutere l’accordo della Brexit, im quanto sono su posizioni rigide.
    Grazie Boris! Insegna qualcosa ai nostri politici accomodanti con Bruxelles.
    Bravi Macron e Merkel, fate crollare quanto prima questa vostra Europa serva.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Piccoli Napoleoni crescono.
    La Francia e’ in bolletta e il Deprecabile ha ripreso a studiare da ministro delle finanze, per non fare una manovra in disavanzo “all’itallienne”, tanto per lanciare uno a schizzo di fango, non potendo aumentare le tasse, altrimenti sa di vedere gilet di tutti i colori. Si sta preparando al solito a fottere gli amici e i vicini, o/e a fare bottino, da buon colonial/imperialista di serie minore, al codazzo di chi è più forte di lui. Resta un piazzista di tutto e di più … ma sono giochetti, che non sempre possono riuscire bene.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Giove si è fatto bello a mezzo stampa sui migranti con Salvini. Teme lo sbarco delle bambole Masha.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    … perché i post su Giove Eliseo sembrano cancellati?
    Sovviene il dubbio che Gozi sia sveglio almeno quanto Macron.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    … i telefonini made in Usa sono dei burloni

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Nel mentre la guerra fredda Usa-Russia si riscalda, il Deprecabile prova a mediare a mani vuote e telefona a tutti i capi di stato medio orientali per dire cha a lui la guerra non conviene, ma se proprio deve … Un risultato l’ha ottenuto: la marina russa è nel Golfo Persico. Un capolavoro diplomatico! Se poi avrà una base navale, bisognerà dargli il Nobel.

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!