Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (15)

  • Avatar

    Laura

    |

    Direi che in questa interessante rassegna manchi il tipo che ha degli ideali con i quali è coerente e che quindi vede le incoerenze anche quando sono nel suo partito e ad esse si oppone fortemente.

    Reply

    • Avatar

      foriato

      |

      Giusta punizione per marxista malfidente: “Non vorrei mai far parte di un club che accettasse fra i suoi membri un tipo come me.” G. Marx

      Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    O.t.
    “L’amicizia tra Francia e Italia che oggi viene riconfermata … è a prova di qualunque forza”. (Sergio Mattarella).
    Accipicchia, questi sarebbero gli amici ! Un’amicizia a prova di bomba.
    Traduzione: Macron si appresta a chiedere che il francese sia l’unica lingua ufficiale dell’UE.

    Reply

    • Avatar

      Gaz

      |

      ACME NEWS
      Il comunicato ufficiale dell’Eliseo in onore dell’illustre ospite italiano è stato pubblicato in italiano.
      Altro non è che una parte di testo della canzone “La nostra relazione” di Vasco Rossi.
      “Non è un segreto dai, lo sanno tutti
      E tu sei buffa quando cerchi
      Di nasconderlo alla gente che ci vede litigare
      Per qualsiasi cosa o niente
      Per la noia che da sempre ci portiamo dentro
      E’ inutile negarlo”

      Reply

  • Avatar

    Giovanni Talpone

    |

    Vorrei sviluppare il suggerimento di Laura: ci vuole anche il tipo “Choosy” (uso il termine inglese perché legato al verbo to choose, scegliere). Uno può essere di destra, di centro, sinistra o anche radicale, ambientalista o liberale e in base a ciò sceglie la sigla più vicina (ultimamente, la meno lontana) alle proprie preferenze. In fondo, è quello che i dirigenti politici temono di più: è meno prevedibile dei profili proposti da Giannuli senza essere “casuale” (cioè fra quelli che votano a casaccio o per malinteso, magari garantendo anche i “voti del porco”).

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Mattarella non ha fatto in tempo a rimettere piede a Roma, che Giove pluvio ha rituonato sulla cacciata dal paradiso di Schengen dei paesi che rifiutano le quote di migranti o che non controllano abbastanza i confini. Polonia, Ungheria, Italia e Grecia sono i Paesi accusati, ma anche le poco ospitali Slovacchia, Slovenia, Croazia, e Austria potrebbero essere presto chiamati a discolparsi di fronte a Giove. Questi paesi non hanno replicato.
    Da Varsavia invece i politici in coro hanno invitato Giove a farsi gli affari di casa sua e richiamato la Germania a rispettare la Polonia nei rapporti comunitari, malgrado l’indigesto asse franco-tedesco.
    Quest’ultimo gioco di rimbalzo è la parte più interessante.
    Giove, pur di contare dove non conta nulla, ha trascinato la Germania in una querelle di cui essa non sentiva il bisogno.
    Il padre degli dei non è nuovo ad azioni ipocrite. A suo tempo chiese ancora alla Polonia se la presenza di una base USA sul suo territorio aumentasse la sicurezza europea, salvo in questi giorni decidere di inviare con sprezzo del pericolo in Estonia circa 300 uomini per tre mesi … ma a 140 chilometri dal confine russo. Jupiter fa un baffo a Tartuffe.
    Mandando 299 psicologi avrebbe forse fatto meglio.
    Se in Polonia prendono sul serio il padre degli dei, quest’ultimo riuscirà a trascinare la Germania in una serie di crisi.
    Berlino sa di avere un problema a Parigi ?
    Altro che spartizione dei Balcani !

    Reply

    • Avatar

      Gaz

      |

      Berlino ha un problema a Parigi.
      Il duo M&M non è bravo neppure a spartirsi i Balcani. Eppure Angelona aveva studiato bene la lezione.
      Giove non reputa divini gli amici balcanici della Merkel, pertanto gli ha sbattuto in faccia la porta dell’Olimpo dell’UE, tenendoli fuori.
      Semplice. Giove non ritiene bastevole quanto offertogli in sacrificio votivo. Reclama offerte adeguate al suo rango mitologico di piazzista.

      Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Polonia, Agosto 2017
    Giove propone in sede Europea una riforma del lavoro a suo uso e consumo interno.
    Il governo polacco si mette di traverso.
    Giove tuona: “il popolo polacco “merita di meglio.”
    Varsavia presenta alla Germania,alleato maggiore della Francia, il conto della IIWW.
    Ma questa è una storia che già si è ripetuta, proprio in questi giorni.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    La partecipazione politica: i tifosi dell’automotive elettrico, ma con i soldi pubblici alla faccia degli esclusi.
    La collisione ad alta velocità tra le ambizioni francesi e il gregarismo tedesco ha generato un’onda progettual finanziaria, che irradierà le due sponde del Reno per il prossimo decennio.
    M&M, al solito, si addomesticano le regole pro domo. Mettendo mano al portafogli di Pantalone, hanno convocato le major dell’automotive nazionali per costruire l’auto elettrica del futuro, … che tanto somiglia a quella del passato.
    Funzionerà come un cellulare, ma a quattro ruote. Tanto, Giove ha le centrali nucleari per ricaricare le batterie. Poco importa dello scarso rendimento energetico, dell’autonomia chilometrica, del costo del “pieno”, dello spostamento del luogo inquinato. Si sempre sperare che il Salone degli Specchi sia trasformato in una discarica di batterie esauste.
    Giove sa che da due atomi di idrogeno si produce acqua, con l’avanzo di due neutroni, il cui flusso va ad alimentare un motore elettrico?
    Per una volta sono d’accordo con Giove. Gli auguro di investire nel progetto cifre colossali.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Corrige: Si PUO’ sempre sperare

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    La partecipazione politica di Giove.
    Il padre degli dei e padrone dell’ALDE, nel mentre magheggia sulle regole elettive delle istituzioni europee, ha candidato Bonino alla presidenza della Commissione europea.
    Se si candida l’on. Cicciolina, voto quest’ultima.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    + partecipazione statale
    – privatizzazione.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    La partecipazione politica di Renzie.
    Il toscano si è fatto vedere alla convention di En Marche.
    In Italia nessuno se lo fila … e lui pensa bene di accasarsi con Macron.
    Gli auguro di trovarsi tanto bene da restarci a lungo … come un Letta qualsiasi.
    Stai tranquillo Matteo.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Partecipazione politica: Macron + Renzi = la coppia + bella del mondo.
    Chi sarà l’iscritto passivo e chi l’attivo ? Mistero politico !

    Reply

    • Avatar

      Gaz

      |

      Ora è più chiaro l’affare Fincantieri-cantieri di Saint-Nazaire di STX France e l’alzata di cresta di Macron?

      Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!