Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (27)

  • Avatar

    Giuseppe

    |

    L’analisi è basata su sull’oste che non c’è : il irimasuglio del pd alzerà la testa e si darà da fare per motu proprio a ricostruire le sue fondamenta , i renziani rimasti saranno ancora renziani o riusciranno ad rifarsi la giacchetta con le toppe e consentire il ritorno di bersani e d’alema ed infine il governo riuscirà veramente a fare la rivoluzione?

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    …. certo, pagando qualcosa in più le agenzie demoscopiche, il partito straniero, “Italia viva”, può raggiungere anche un ragguardevole 10-11%.
    Renzi deve chiedere aperture di credito più sostanziose, altrimenti chiude ancor prima di iniziare.
    Quale banca finanzia l’intrapresa renziana?
    Italia viva è stato coniato da uno zuzzerellone del marketing politico?
    Sarebbe interessante organizzare un match sul ring di una piazza tra Matteo 1 e Matteo 2, entrambi pesi massimi politici.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Chissà quale straziante dilemma esistenziale starà vivendo quell’ex sottosegretario transitato come consigliere alla corte di Macron, in attesa del Brexit per installarsi nell’europarlamento ?
    Aderirà alla lista di Renzi, o resterà nel PD?

    Reply

    • Avatar

      Gaz

      |

      Nei laboratori politici del Quirinale è stato tentato per la prima volta con successo un esperimento teorizzato sin dal 1945 dal generale Patton.
      Fin ora i tentativi di controllare la scissione politica dei partiti italiani era fallita a causa del bilancio energetico negativo, in quanto la massa pecuniosa iniziale richiesta era inferiore a quella finale restituita sotto varie forme.
      Gli scienziati nel ciclotrone del Quirinale hanno fatto balenare attraverso un lancio di antimateria e antipolitica un atomo di Renzio ad alta velocità sul Pd, che ha scisso in due il partito.
      Accurati calcoli statistici subnucleari hanno stabilito che le due particelle del PD andranno a colpire altri elementi come il PDL e il M5*. A quel punto la reazione atomica sarebbe innescata.
      Gli scienziati del Quirinale, durante il processo atomico, hanno abbassato delle sbarre di Mattarellite per rallentare la corsa delle particelle sub partitiche, ottenendo così di controllare i processi di fissione sub partitica nel primo reattore politico funzionante.

      Reply

      • Avatar

        Gaz

        |

        ACME NEWS

        Reply

  • Avatar

    Luca

    |

    È sempre un piacere leggere e sue riflessioni. I refusi probabilmente testimoniano i suoi tormenti visivi, ma la sua mente continua a discernere le foschie della politica nazionale. Bentornato.

    Reply

  • Avatar

    mirko g. s.

    |

    Bentornato!

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Lo strappo di Renzi ha oscurato nei media la visita di Macron, i guai dell’ARAMCO/Arabia Saudita, le elezioni in Israele. la crisi di governo in Spagna e dulcisi in fundo il rullare di tamburi di Trump.
    Ne vale la pena?

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Vola Gigino, vola Gigetto.
    In rapidissima successione Macron e Steinmeier hanno fatto visita a Mattarella.
    Roma non è diventata all’improvviso caput mundi. I due presidenti sono venuti a reclamare ciò che appetibile ha per loro l’Italia, incluso il rapporto con la Libia. Il tutto senza neppure stringere per pura cortesia la mano al ministro degli esteri, forse ancora vagante per la Farnesina.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Scacco all’aquila dalla testa bianca.
    In Libia Sarkozy dopo mesi di bombardamenti esaurì le scorte di bombe. Dovettero intervenire massicciamente inglesi, tedeschi e americani per abbattere Gheddafi, con l’aiuto di Berlusconi e Napolitano.
    L’epilogo siriano è noto.
    Trump ha mostrato di non volersi impelagare in una guerra persiana dal difficile esito, malgrado giochetti e provocazioni varie.
    Forse a Trump piace pensare che ultime vicende belliche saudite siano prima di tutto affari più o meno agevolati, interni alle tribù del deserto.
    Se gli Usa non fanno paura agli iraniani, (ma neppure a Kim) qualche ragione ci sarà.
    Io chiederei a Obama.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Il presidente Steinmeier, in visita in Italia, sull’eccidio nazista di Vinca ha chiesto “perdono per i crimini perpetrati per mano tedesca, la nostra responsabilità è senza fine”. Penso che sia sincero.
    Macron, in visita pochi giorni prima, ha semplicemente glissato sui crimini perpetuati ai danni della popolazione civile dalle truppe francesi lungo tutta la Penisola.
    Un peso, due misure.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Ritrovato Giggetto degli Esteri.
    I doganieri dell’aeroporto di Teheran, incuriositi dai rumori provenienti da una cassa stivata su un cargo di ogni bene, proveniente da Parigi, sono rimasti stupefatti all’apertura, quando si sono trovati di fronte Giggetto, imbavagliato e legato.
    La proprietà della cassa è stata reclamata da Henry Bernad Levi, che la userà per salire sulle barricate in aiuto del popolo iraniano. Giggino gli farà da interprete.
    Se Giggino si comporterà bene e incontrerà i gilet iraniani, Henry gli presenterà Macron, al quale potrà finalmente stringere la mano alla presenza dei fotografi.
    Giggino non sogna altro. Non si da pace del fatto che all’Eliseo può andare solo da turista. Forse non lo fanno neppure entrare.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Un recente sondaggio accredita il partito di Renzi del 3,2%.
    Più o meno la stessa gradazione di una birretta a bassa gradazione.
    Con un paio di casse di Per0n1 le percentuali del partito analcolico possono salire.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Il recidivo Cameron ha irritato la Regina per aver ancora spifferato al pubblico il contenuto dei colloqui riservati con Elisabetta II.
    Perché Dave non va a colazione da Renzie ??

    Reply

  • Avatar

    Amy

    |

    Sono felice di ri-leggerla e spero risolva i problemi di vista nel minor tempo possibile.
    La politica è roba per stomaci forti, in questo momento non mi sento così forte. Non sono sempre d’accordo con Lei, ma leggerla è un piacere. La saluto con affetto.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    “Vogliamo condizionare il futuro”, Matteo Renzi, leader di Italia viva.
    … ma sono le scadenze elettorali future che condizionano Renzi.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Le vecchiotte centrali nucleari di Francia fanno risorse idriche, -direbbe Conte-.
    Allora hanno pensato da quelle parti di distribuire tavolette di iodio alla popolazione, entro un raggio di 20 km dalle suddette, perchè le supposte (fughe di radioattività) fanno male.
    Una cosa del genere fosse successa in Italia, ci avrebbero rispedito di tutto indietro.
    Secondo me all’Eliseo il Deprecabile mangia di nascosto made in Italy.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Un lancio dell’agenzia delle balle spaziali della Guyana francese ha battuto la notizia secondo cui Lady Eliseo e il Fantasma della Farnesina sarebbero stati visti insieme su un taxi volante, sfrecciare sulla Senna a forte velocità, diretto verso una destinazione sconosciuta.
    I due hanno brillato per assenza durante la visita del Deprecabile a Roma, ma sembra fossero segretamente in contatto via Skype.
    Matteo Renzi con un tweet dal Mugello ha commentato: “Restaci!”

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    L’Austria con la storia del doppio passaporto per i sud tirolesi e la Croazia con l’affaire D’annunzio in che direzione si stanno muovendo?
    Cui prodest?

    Reply

  • Avatar

    fulvio

    |

    molto interessante.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    C’era da aspettarselo. Dopo la “tecnologia tedesca”, puntuale è arrivata “La French tech” di Macron.
    Aquisgrana ha abbattuto le frontiere dello sciovinismo.
    Altro che Europa unita!
    A quando la Tecnologia belga o portoghese?

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Immancabilmente anche Orban ha detto la sua sul governo Conte 2, scatenando le risposte dei governativi.
    Se c’è un detto maledettamente stupido è “Franza o Spagna, purchè se magna”.
    La Franza e la Spagna usavano l’Italia per i loro obiettivi.
    L’idea che quelli diano da mangiare agli altri è una pura illusione, perché vogliono mangiare dal piatto altrui, in quanto sono dei poveracci, ma dalla loro hanno uno Stato che li supporta. Qui lo stato invece è carente.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    «Sono stata una delle persone che ha lottato più di tutti contro Salvini». Elisabetta Trenta, ministro della Difesa del Governo Conte I. Tratto dal Messaggero del 5 settembre 1019
    19 settembre 2019, Lorenzo Guerini, ministro della Difesa del Governo Conte II, firma la lettera di adesione all’European intervention initiative (Ei2), il progetto militare a guida francese, voluto da Macron.
    Un politico che taglia il ramo sul quale è seduto, viene lasciato dove si trova, da amici di vario genere e da avversari.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Macron giubila, perché il movimento di protesta di massa dei gilet gialli va scemando, malgrado una dozzina di morti, migliaia e migliaia di feriti e arrestati.
    Qualcuno ricorda cosa è successo in Italia lungo tutti gli anni settanta e ottanta ?

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Del Ministro degli Esteri non si hanno notizie certe. L’ultimo avvistamento risalirebbe ad alcuni giorni fa, quando una telecamera interna ha catturato al terzo piano della Farnesina l’immagine di una grossa feluca vagante per un laterale.
    Pare invece che il ministro sia in Iran, non si sa bene per quale missione segreta. Al riguardo l’ufficio stampa del Ministero, interpellato dal NYT, non ha confermato né smentito.
    Il posto del ministro sarebbe stato preso da un ologramma mal programmato, perché il virtuale ministro, più che di esteri si occupa di tasse.
    Per diminuire le tasse, vorrebbei tassare le tasse.
    L’idea piace a Francia e Germania, che da subito hanno espresso il loro plauso, per mezzo di Ursula e hanno segnalato il ministro virtuale all’Accademia delle Scienze di Stoccolma per il Nobel per l’Economia.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    Vola Gigino, vola Gigetto.
    Un Di Maio a tutto tiro è stato avvistato all’ingresso del Palazzo di Vetro, sede dell’Onu a New York.
    Era in compagnia di Giuseppe Conte, in leggero imbarazzo nel nascondere la sua coda di volpe alla vista degli americani.
    I due sono stati visti discutere animatamente. Pare che abbiano litigato per non aver diviso equamente le merendine della colazione e per questioni legate al costo del volo intercontinentale.
    I compagni di colazione potrebbero superare gli attriti politici, riesumando la tassa sul macinato, per far quadrare i conti pubblici, secondo quanto proposto da Di Battista.
    Richiesta di un parere dall’altra parte dell’Oceano, la Ragioneria Generale dello Stato ha fatto sapere che le entrate potrebbero essere di gran lunga inferiori al previsto, a causa dei numerosi vegani e dieto-paleolitici.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Vola Gigino, vola Gigetto.
    Giuseppi&Giggino voglio accreditarsi agli occhi di Trump come filoatlantici.
    Allora chi ha firmato l’ European intervention initiative (Ei2) voluto fortemente da Macron ?
    Che differenza c’è tra filoatlantici e filodrammatici?

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!