Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (3)

  • Avatar

    mirko g. s.

    |

    Di tipo mafioso. Anche i magistrati spesso dicono e scrivono “di stampo” ma è più corretto “di tipo”. Spesso si fa confusione tra termini giuridici e questo non è l’unico esempio. Altro caso sono le sanzioni che si infliggono, si applicano, si irrogano al destinatario ma non si comminano… è la legge a prevedere le sanzioni, cioè a “comminarle”, ma gli operatori le applicano, infliggono, etc..

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Tralasciando i rilevantissimi profili interni, cade il Muro, cade Mosul, idem Aleppo, ma la mafia sta ritta.
    Non aveva torto Riina quando affermava di essere un “quint’elementare”. I mafiosi catturati vivevano vite da braccati. Senza i colletti bianchi non possono reggere. I campi di battaglia delle mafie sono al sud, ma i vampiri sono altrove. Ci sono tutte le condizioni internazionali per colpirli. Non mi pare che gli ultimi governi abbiano provato a estirpare il fenomeno. Per giunta arrivano dai Tribunaloni esteri sentenze de libertate che mostrano di non sapere neppure cosa sia la mafia.

    Reply

  • Avatar

    carminati

    |

    la sentenza attuale vuol dire, che posso minacciare, far pedinare, intimorire, pressioni psicologiche[chi sa cosa sono], posso dire “pensa a tuoi figli” “risparmia la salute” “non ti sprecare” tutto quello che mi passa per la testa purché non usi armi, pestaggi di gruppo, violenza coercitiva.
    Una sentenza da progresso sociale finalmente.

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!