Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (18)

  • Avatar

    Alessandro

    |

    Professore a proposito del generale Ciglieri ho trovato un riferimento ad un suo comando presso una certa terza armata, dopo il comando generale dell’arma. Per quanto mi sforzi, magari cerco male, ma l’unica terza armata che trovo è quella di Caporetto. Lei sa dirci qualcosa di più oppure trattasi di un fare?
    Grazie

    Reply

  • Avatar

    ilBuonPeppe

    |

    * Off Topic *
    “una cunetta lo ha fatto letteralmente volare contro l’albero che lo ha ucciso”
    “la Cristoforo Colombo è una strada killer tristemente nota per la sua pericolosità”
    Gli alberi non uccidono nessuno, le strade nemmeno. Queste espressioni sono da titoli di giornali di provincia.

    Reply

    • Aldo Giannuli

      Aldo Giannuli

      |

      e infatti le riprendevo di lì facendo mostra di accettarle… ogni tantoteniamo presente il linguaggio dell’ironia

      Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Possibile effetto Venturi??

    Reply

  • Avatar

    Pierfrancesco

    |

    E vi ricordate quel diavolo della Forleo? È diventata un agnellino dopo la tragica scomparsa di entrambi i genitori in un tragico incidente d’auto.

    Reply

  • Avatar

    leopoldo

    |

    Dispiace per il Salini, sarà pur vero che si uccide gente per molto meno -il canale di sicilia è una via tristemente lastricata-, imprenditori del suo stampo in Italia ve né sono pochi. Per i giudizi attenderei i risultati delle indagini, che non sono occhi compiacenti almeno che non si voglia essere malpensanti. Per i pregiudizi già sappiamo, ma l’imprudenza ogni tanto reclama il suo pedaggio cmq oggi è difficile nascondere le mancanze a patto di voler suscitare un vespaio. )-:

    Reply

  • Avatar

    Tenerone Dolcissimo

    |

    Ho fatto causa alla banca per cui lavoro. Ve ne vorrei parlare ma devo scappare per portare la mia auto dal meccanico a fare un controllo dei freni. Saluti
    PS Etruria, Etruria …. mah diciamo una “bellezza etrusca”

    Reply

    • Avatar

      luigi

      |

      Tenerone,
      dipende dai segreti di cui eventualmente Lei sia a conoscenza. In certi casi fare controllare l’auto non basta ma bisogna estendere il controllo ai termosifoni di casa e dell’ufficio stante la tendenza ad impiccarsi agli stessi. E poi anche le finestre specie quelle delle banche sono da evitare con cura.
      Se, come ritengo, Lei non è a conoscenza di segreti importanti l’unica precauzione da prendere è quella di scegliersi un avvocato che non si venda alla controparte. La cosa è molto più difficile di quanto possa sembrare.
      In bocca al lupo.

      Reply

      • Avatar

        Tenerone Dolcissimo

        |

        Osservazione correttissima ed acutissima la Sua sugli avvocati. In effetti si potrebbe estendere anche ai magistrati (che pero’ non si possono scegliere).
        Sarebbe un argomento ghiottissimo per un’analisi del professor GIANNULI, alla cui dotta competenza rimetto la proposta de qua.
        Saluti

        Reply

        • Avatar

          luigi

          |

          Egr. Tenerone,
          in Italia, diceva Giolitti, le leggi si applicano ai nemici e si interpretano per gli amici. Quindi alcuni eletti godono della facoltà di scegliersi giudici benevoli e quando il caso effettua la scelta sbagliata, si procede ad una opportuna correzione. Ne abbiamo preclari esempi dalla cronaca abbastanza recente.
          Saluti

          Reply

          • Avatar

            Tenerone Dolcissimo

            |

            Egr Luigi, mi permetto di completare la Sua correttissima analisi con una chicca: il meccanismo per premiare certi magistrati esiste, in barba all’automatismo delle carriere. Si tratta dell’abitudine di attribuire incarichi di sottogoverno ai magistrati. Ovviamente, capiranno tutti bene che quando un giudice viene “coooooooptato” in incarichi di governo nasce spontaneo il sospetto che cio’ sia frutto di precedenti mercimoni legati a sentenze che coinvolgono persone speciali.
            Magari sarà anche un sospetto sbagliato, ma un giudice non deve essere solamente imparziale: deve anche sembrarlo. E sicuramente non sembra imparziale un giudice che segue il percorso di un politico come certi fiori seguono il corso del sole.

    • Avatar

      leopoldo

      |

      Sappi che non è mai sbagliato rivendicare i propri diritti

      Reply

      • Avatar

        Tenerone Dolcissimo

        |

        Mai pensato di astenermi dalla lotta

        Reply

      • Avatar

        Tenerone Dolcissimo

        |

        E aggiungerei che spero sempre di trovare accanto altri che tale lotta condividono con me.

        Reply

        • Avatar

          luigi

          |

          Tenerone,
          avendo vissuto alcuni hanni fa un esperienza simile alla sua sono, in questa circostanza, totalmente al Suo fianco.

          Reply

          • Avatar

            Tenerone Dolcissimo

            |

            La ringrazio. Confido nell’ospitalità del professore per narrare la mia vicenda, che giudico assai “istruttiva e rappresentativa dell’Italia”

          • Avatar

            Tenerone Dolcissimo

            |

            anche perché -mi permetto di aggiungere- ci sarebbe da analizzare una giurisprudenza troppo morbida verso i boiardi che praticano il mobbing, aggravata da giudici che finiscono con il venire cooptati in incarichi di sottogoverno (leggi: RENZI)

  • Avatar

    Giuseppe

    |

    Professore Giannuli, per dovere di cronaca aggiungerei che l’incidente in cui restò ucciso Gianni Aricò, costò la vita anche alla fidanzata Annalise Borth ( in attesa di un bambino), Angelo Casile, Franco Scordo, e Luigi Lo Celso.
    Complimenti per il suo blog.
    Saluti

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!