Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (15)

  • Avatar

    Oronzo delle Brasciole

    |

    Salve dott. Giannuli , la leggo non sempre ma spesso.Vorrei fare un commento in generale prendendo spunto da quanto da Lei descritto.Come cittadino dell’umile plebaglia e anche accademicamente ignorante,avendo zeru tituli universitari,mi pongo una domanda: ma per caso la questione sicurezza in Italia è un affare a due limitato e deciso solo da Usa e Israele? No perche’ se è cosi ,chiunque vinca, a noi italiani non cambia nulla perche’ tanto non contiamo una minchia lo stesso? Dico giusto?…o il popolo serve a qualcosa soltanto quando deve essere burattinato per le finte rivoluzioni, agitando ora teppaglia da stadio runopatica ora disobbedienti radical sciocchi a seconda se il committente sia democrat o neocon?
    Grazie

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      caro Oronzo, per parlare non servono i tituli universitari, ma un cervello funzionante e lei dimostra di averlo ponendo questa che è la domanda centrale a cui dobbiamo rispondere in questa situazione: ma insomma la nostra libertà di scelta si riduce a scegliere il padrone da cui farci dominare. E’ per questo che io insisto tanto sulla politivìca estera che, imvece, lascia così freddi gli italiani. Ma ne riparleremo con molto più spazio

      Reply

  • Avatar

    Giovanni Talpone

    |

    Vabbé, sarò gnucco, ma ancora non ho capito perché questo Carrai è così importante per il Lucumone da rischiare di fare incavolare la CIA, due Presidenti, l’AISE e addirittura Lucia Annunziata. Vuol far difendere i segreti di Banca Etruria dal Mossad? Circoncidere Alfano? Vietare i cortei di protesta al sabato? Organizzare il prossimo Expo nella Striscia di Gaza?

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      no , però sai c’è di mezzo il caso Telecom, per esempio, per il quale a Telaviva hanno una vera passione

      Reply

    • Avatar

      Mattia

      |

      Il controllo del cosiddetto “cyber” spazio è sottovalutato. Quest’ultimo è sovrapposto allo spazio “reale” se così mi si può concedere. È difficile che ci sia ente nello spazio che non abbia una sua ombra nel “cyber spazio”. E nel cyber spazio, tutto è organizzabile, leggibile, aggregabile, analizzabile, da computer. Massimo potere informativo, minimi residui sulle mani (se si è bravi – o si ha potere).

      Reply

      • Avatar

        Herr Lampe

        |

        L’immagine di Alfano circonciso non ha prezzo.
        Grazie Talpone!

        Reply

  • Avatar

    Argo Lucetti

    |

    Buon giorno Prof,
    non è che in questa partita possa entrare anche la voglia di riposizionare, da parte dei servizi con la stella di David, le torri, i cavalli e gli alfieri sullo scacchiere libico, visto che la coppia Minniti&Gentiloni per ora sembra aver centrato l’obbiettivo di spuntare le lance di guerra che in tanti da Roma a Londra e Parigi ( e TelAviv gongolava), stavano iniziando ad agitare?

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Come si dice mazza di scopa in fiorentino?

    Reply

  • Avatar

    Domenico

    |

    Cronaca da provincia di basso impero: 3 entità esogene (Usa, Israele, UE) decidono chi, come e quando deve occuparsi di raccogliere informazioni per la sicurezza della Repubblica Italiana. Questo ci fa capire che 1) i nostri governanti sono dei semplici vicerè cui spetta il compito di eseguire ordini; 2)l’Italia, nel sistema di Relazioni Internazionali, non ha nè identità, nè dignità. Con tutte le – preoccupanti – conseguenze del caso: dalla Libia del 2011 fino all’umiliante vicenda Marò. Non crede sia il caso di restituire credibilità al concetto stesso di Sovranità dello Stato, troppe volte bistrattato dai ciechi (e interessati) servitori interni dell’utopica e pericolosa “europa”?

    Reply

  • Avatar

    Barbara

    |

    Ci sono pure questioni di business probabilmente, Israele è leader mondiale in servizi e tecnologie per la sicurezza.
    Non sempre le spie lavorano per gli interessi politici, spesso e volentieri sono gli interessi economici a muovere i fili.

    Reply

  • Avatar

    Giorgio Pirre'

    |

    Di chi e’ la competenza per un eventuale ricorso contro la sentenza della corte di Strasburgo?

    Della Presidenza della Repubblica o della Pres. del Consiglio?

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      del Consiglio

      Reply

  • Avatar

    GherardoMaffei

    |

    Quello che viene chiamata banda Carità,in realtà altro non era che l’Ufficio di Polizia Investigativa, che svolgeva egregiamente i propri compiti istituzionali,in una fase estrema di guerra civile. Sarà opportuno ricordare che funzionari dell’OVRA furono inviati in missione per istituire servizi di polizia politica in Portogallo e in sud America, stante l’alto profilo professionale di cui godevano a livello internazionale.Fatti che smentiscono le calunnie e le deformazioni propagandistiche. Piuttosto se D’Alema ha fatto quella affermazione grave, vuol dire che ci sono dei scheletri nell’armadio di Renzi e Carrai , piuttosto di riesumare il nonno di Carrai, occupiamoci di ciò.

    Reply

    • Avatar

      Herr Lampe

      |

      Questa faccenda dei nonni ci sta sfuggendo di mano…

      Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    … ma che avrà mai da ridere quel duo?

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!