Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (4)

  • Avatar

    Gaz

    |

    I costi comparati del traporto Cina-Turchia di un container via terra e via mare non sono proprio un dettaglio.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Tra il Sultano, il Celeste Imperatore, lo Zar, il Caro Leader 2, Micio Macio Miaoduro, titolare dell’omonima ditta dura, il leader Maximo, la Guida Spirituale e qualche altro satrapetto si può formare un club di sinceri democratici.
    P.s. Non riusciamo a scrollarci di dosso dopo 75 anni il cambialone della WW2; i franco-tedeschi ce le suonano ad ogni occasione, soprattutto per insipienza dei nostri rappresentanti, e c’è qualcuno che vorrebbe aggiungere il giogo cinese?
    Siano benvenuti articoli come questi se aiutano a dibattere il problema dell’imperialismo cinese.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ANNUAL SERIES (January-December)

    2016 2017 2018 % Change 18/17
    Import from Italy 16.72 20.40 21.15 3.64
    Export to Italy 26.56 29.28 33.28 13.66
    Interchange 43.28 49.69 54.43 9.55
    Trade Balance (Italian view)
    -9.84 -8.88 -12.13 36.70

    Source: Trade Data Monitor, China Customs Data Processing: ICE Beijing

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Vola Giggino, vola Giggetto
    Ankara.
    Già, Ankara. E’ con Ankara che tocca fare i conti. L’appuntamento é stato a lungo eluso, ma i nodi prima o poi arrivano al pettine.
    Auguro a Di Maio che suo tentativo a vasto raggio di pacificazione della Libia, facendo leva sulla Russia, abbia successo, ma ho qualche riserva per i seguenti motivi:
    – la questione siriana é ancora aperta;
    – Mosca sta in Libia sta facendo il passo quanto la gamba;
    – Roma ha in loco i mezzi per sbrigarsela da sola. Non si comprende per quale ragione Mosca dovrebbe togliere le castagne dal fuoco ad un paese avversario.
    – per Mosca i rapporti con la Turchia. e non solo, sono prioritari rispetto a quelli con l’Italia;
    – la posizione che Mosca mostra é scissa tra difesa ed esteri. Il giusto mix per mandare in confusione Di Maio e lasciarsi le mani libere;
    Di Maio sposa il legalismo delle Nazioni Uniti, ma non riesce ad implementarlo, perché l’Italia non ha un seggio permanente alle N.U. . I nostri amici e alleati (per modo di dire) di ieri e di oggi, più qualche avversario, non vollero che l’Italia lo avesse.
    Queste sono le conseguenze!
    A Di Maio non resta che ripartire dalla casella di prima.
    Il tempo gioca contro la pace.

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!