Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (33)

  • Gaz

    |

    Una prece.

    Reply

  • Gaz

    |

    I neo liberisti alla Regan-Thatcher si sono estinti tra los anglos.
    There is no alternative viene predicato in F.I. e nel Partito di Destra.
    Italexit !!

    Reply

  • Giovanni Talpone

    |

    Sono d’accordo in tutto, ma, da un punto di vista più antropologico o forse solo psicologico che politico, rimango stupefatto dalla tenacia con cui gli ultimi militanti sperano ancora in un miracolo, alcuni sperando che alla fine la Storia e i pop corn dimostrino che Renzi aveva ragione, altri che un Pd derenzizzato possa riprendersi. E’ certamente vero che è scomparsa completamente dalla cultura non solo del Pd ma anche della sinistra la capacità di analisi e di autocrita: lo vedo in LeU, in Possibile, in Rifondazione. Questa è la sconfitta strategica vera della sinistra: non riuscire a pensarsi altro che come boy-scout, o chirichetti dei riti 25 aprile – 1 maggio – 12 dicembre (a Milano) o tifosi della Russia. Da qui l’incapacità di prendersi lo spazio lasciato vuoto dal Pd e forse domani mattina da una parte del M5S. Mi dicono però che ci sono ragazzi che preferiscono tornare a studiare sui libri difficili piuttosto che agitare slogan troppo facili. Forse l’unica speranza sono loro.

    Reply

  • Gaz

    |

    Se prima avevo dei dubbi sulle qualità di quella sottospecie di alleati e amichi che ci ritroviamo, ora non ne ho più.
    Il francese Pierre Moscovici, super commissario europeo per gli affari monetari ed economici nella commissione Juncker mi ha fatto correre un brivido lungo la schiena.
    Ha dichiarato, usando un “noi” di essere amici e innamorati dell’Italia.
    Traduzione: “se vuoi fottere il tuo nemico, fattelo amico” – Il francese mostra di conoscere bene la lezione.
    Quel “noi” vorrebbe preannunciare un’orgia dell’Italia.
    Occhi aperti ! Questi si stanno preparando i piani per fotterci !!

    Reply

    • seneca

      |

      Perbacco, un mr. Gaz… scoppiettante! Chissà se la minaccia (o promessa) ignominiosa prospettataci preveda l’uso del secreto salivare? Intanto già si allestiscono anticorpi, IgM, di prima linea.
      🙂

      Reply

  • Gaz

    |

    ACME NEWS
    Il presidente della Repubblica Africa Unita, Hailè Chi Hè, ha inviato un messaggio al presidente Matterella in cui si legge che, nel rispetto del voto degli italiani, bisogna evitare che l’Italia esca dai binari tracciati dall’Unione e che come amicio contribuirà alla verifica imparziale del prossimo anno sul debito pubblico, ammonendo il governo a rispettare tutti i parametri di Mastricht e gli impegni sottoscritti precedentemente.
    Mattarella, dal canto suo, ha assicurato il suo omologo che vigilerà sull’azione del governo.

    Reply

  • Gaz

    |

    L’immenso Gian Claudio Junker ha avvertito il prossimo governo che vigilerà sui diritti degli africani in Italia.
    Bene, Gian Claudio, si facci (non c’è errore) un giro nelle periferie delle città francesi e poi dichi (nessun errore) qualcosa al Bell’Emanuele Asterix.

    Reply

  • Gaz

    |

    Non vorrei fare un torto al ministro degli esteri dell’Impero del Lussemburgo ignorando le sue interferenze sulla formazione del governo italiano.
    Ma il Lussemburgo è quella specie di stato off-shore, insomma un paradiso fiscale, uno stato da lista nera, una specie di stato canaglia fiscale, dove ci si domicila per pagare meno tasse.
    Se abbiamo meno opedali, asili, infrastrutture … dobbiamo andare fino in Lussemburgo per medicarci, portare i bimbi all’asilo ?
    Quanto è bravo il ministro dell’Imperatore dei soldi degli altri a ergersi a virtuoso !!
    Se questo è uno stato fondatore dell’Unione … meglio uscirne, pur di non averlo all’interno.
    Vuoi vedere che gli inizia a bruciare il culo all’idea di non vampirizzare i pigs?

    Reply

  • songanddanceman

    |

    Come sempre il n/s. dott.Giannulli ha fatto una analisi impeccabile .

    E’ormai chiaro a tutti che il PD ( nato da una costola del vecchio PCI ) è diventato il partito dei “Poteri Forti” .
    In Italia ( e forse in EUROpa ) un partito a difesa dei ” lavoratori ” in senso lato ( operai , artigiani, agricoltori, disoccupati , pensionati , ecc. ) NON esiste più .
    I politici/politicanti vanno sempre a favore di Chi ha “i soldi” e non di chi ha problemi personali da risolvere .
    Ed è chiaro a tutti che il PD è diventato una copia sbiadita di F.I.
    Sappiamo benissimo ( come dice il dott. Aldo G.) che , quando si vota/voterà , l’elettore sceglie sempre “l’originale” ; perciò il PD è destinato a perdere altri voti a favore di F.I. che è il patito che più rappresenta i Poteri Forti in Italia ( banke, assicurazioni, multinazionali , privatizzazioni , + EUROpa & – Stato , + “legge di mercato ” , neoliberismo , ecc. , ecc. ) .
    Ma , ATTENZIONE a darLo già per morto !
    Il PD ha ancora in mano ::
    l’informazione & TV (( la RAI ; poi , quasi tutti i conduttori dei talk show di La 7 : Formigli , G.Floris , L.Gruber , ecc. , ( tranne , forse , A.Pancani & M.Giletti ) & giornaloni ( La Repubblica , La Stampa e IL Manifesto in primis )) ;
    assicurazioni ( Unipol ) ;
    quasi tutte le istituzioni ( a parte Draghi & la Comm.EUROpea che considerano il PD il più affidabile di tutti , forse anche il Presidente della Repubblica ; Corte Costituzionale ; il C.S.M. e gran parte della Magistratura ) ;
    i Consolati all’Estero (che brogliano i voti a favore del PD ) ;
    Coop “rosse ” ;
    la maggior parte dei dirigenti delle “ASL ” ( che possono assumere Chi vogliono ) ;
    ha in mano i principali capi-bastore dei sindacati (Cigil , Cisl , ecc. ) ;
    il favore di Confindustria ( ovviamente , per via del + EUROpa ) ;
    anche La Chiesa ( in senso lato , per via dello “jus soli ” ) strizza l’occhio alla politica del PD .
    In pratica il PD , in caso di elezioni , ha potenzialmente risorse economiche-persuasive-propagandistiche infinite .

    Reply

  • songanddanceman

    |

    ATTENZIONE a considerare il PD già morto !

    Il PD ( è per + EUROpa cioè per + austerità , + grecizzazione dell’Italia , ecc. ) è , quindi, considerato ancora il partito più affidabile da Chi comanda l’Italia ( e gli italiani ) da Bruxelles & Francoforte ( Draghi , Comm.EUROpea , ecc. )
    Il PD ha risorse infinite ;
    insieme a F.I. di cui è l’altra faccia della stessa medaglia , è il più strenue difensore dei “Poteri Forti ” (( bankieri, confindustria , assicurazioni ( Unipol ) , magnati vari ( De Benedetti , Cairo , ecc. ) ) ,
    ha in mano quasi tutte le istituzioni ( dal Pres. della Repubblica , alla maggior parte della Magistratura , Corte Costituzionale , C.S.M. , procure , … fino ai Consolati all’Estero ) .
    Ha in mano la RAI e molti programmi talk-show di altre TV tramite alcuni conduttori dichiaratamente PD ( Formigli , Floris , L.Gruber , ecc )
    Ha l’appoggio di vari giornaloni ( Repubblica , La Stampa , ecc. )
    Ha in mano la maggior parte dei dirigenti ASL ( che assumono Chi vogliono in base alla tessera ) .
    Ha il voto incondizionato di tutti i privilegiati d’Italia dal “sistema attuale ” ( i dirigenti super-pagati statali e parastatali , quasi tutti gli alti-graduati-ufficiali ,
    impiegati ministeriali/regionali raccomandati e super-pagati , consulenti-esosi esterni , insomma ha una base di ” zoccolo duro” molto ampia che si sente tutelata SOLO dal PD e che non tradirà mai .

    Reply

    • Gaz

      |

      @ songanddanceman
      … e pensare che sconsideratamente Renzi lasciò cadere la mia proposta di consulenza a metà del prezzo dell’esoso cosnulente americano per aiutarlo a perdere meglio il referendum.
      Benglistà !
      🙂

      Reply

  • Gaz

    |

    ACME NEWS
    Dall’Europa, per bocca di Valdis Dombrosky, la BCE ha lanciatoun monito al Giappone, agli Stati Uniti e a molti stati Africani e Sud Americani: si chiede di non allentare la politica fiscale, perchè con un alto debito nazionale tale politica potrebbe essere pericolosa.
    Da Tokyo hanno suggerito di inasprire la tassazione su Valdis Dombrosky e su Moscovici.

    Reply

  • tonino b

    |

    Prof,
    ma nooo!!!
    il pd-l (già pci, pds, ds…), grazie ai “miglioristi alla napolitanus, ai macalusus, ecc. “prende” un sacco di voti ai… parioli, a via monteleone…, tra i manganellatori del g8-2001, i confindustriali…!
    il magni…fighetto di rignano ha ancora uno stuolo di servi sciocchi dal “ghembriulino occhiuto” che gli garantiscono la “senatorialità semplice” per le prossime 2 o 3 legislature (speriamo di sbagliare ma non mi faccio troppe illusioni…)!
    saluti prof.

    Reply

  • Gaz

    |

    Asterix, semipresidente della Francia, è volato a Sanpietroburgo per incontrare Putin.
    Nel corso della conferenza stampa, una giornalista che gli evidenziava la tendenza della Francia a dare lezioni all’Italia, il Bell’Emanuele ha risposto: “L’Italia ha giustamente la sua legittima fierezza. Non ho mai voluto dare lezioni all’Italia.”
    Bugiardo, bugiardissimo, sanno di che pasta è fatto anche in Russia !!
    Non pago, il Pinocchio ha aggiunto: “Vogliamo tendere la mano al nuovo governo italiano”, chè la traduzione di “Timeo Franzos et dona ferentes”
    Conte è avvisato.

    Reply

    • Gaz

      |

      Exusatio non petita culpa manifesta.
      Il semipresidente francese Italo irlandese Mc Rone ha insolitamente telefonato al presidente incaricato Conti per discutere delle politiche Ue.
      Mai vericato che il sempresidente telefonasse al presidente incaricato. Forse con Mister X ha osato tanto, avrà voluto fargli la lezioncina dall’alto del suo fascino irresistibile.
      I due si incontrerannoquanto prima per discutere nelle minuterie le varie questioni di comune interesse, dove McRone ne sa di più di mister x.
      Traduzione: cerchiamo di portare Mister X dalla parte nostra, tanto è mister x, e giacchè ci siamo, proviamo a rifilare all’Italia, se non uno schiaffo, almeno un bidone.

      Reply

      • Gaz

        |

        A parziale discarico di McRone va detto che il contenuto della telefonata è stato rivelato alla stampa da Conte.

        Reply

        • Gaz

          |

          Se vi telefona Macron, fate dire che siete andati a raccogliere i funghi, o che avete accompagnato la zia al tennis club, o che avete perduto la voce …
          A Conte ha portato una sfiga cosmica made in Germany.

          Reply

  • Gaz

    |

    Savona si, Savona no.
    Il blocco di potere che dava ossigeno a Renzi è trasmigrato nel M5* ed ha espresso Conte.
    Savona non appartiene a quella parrocchia e al ministero dell’econimia sarebbe un ostacolo.
    Da Bruxelles e dintorni sono ben felici di rispondere ai richiami degli amici romani.
    Sembra la sceneggiatura di un brutto film già visto.
    Se Savona diventerà ministro avrà all’interno della compagine governativa un contraddittore politico e il buon Conte non potrà far nulla se non dimettersi.
    Ancotr prima di sedersi, stanno segando la poltrona di Savona.

    Reply

  • Gaz

    |

    La Deutsche Bank sta decimando i suoi dipendenti.
    Quanto mi piacciono le traduzione secondarie di bank !

    Reply

  • Gaz

    |

    Frankfurter Allgemeine Zeitung,Sueddeustche Zeitung, Bild e altri organi di stampa bollano Savona come nemico della Germania.
    Immaginare l’ottagenuario professore in mimetica con il pugnale tra i denti all’assalto della Cancelleria fa ridere.
    I giornali tedeschi possono scrivere quello che vogliono. Si chiama libertà di stampa. Vale per tutti.
    Vale per la ACME NEWS, per i giornali tedeschi, per quelli italiani. Vale poco sottilizzare se Savona sia un avversario o un nemico politico.
    Un Capo dello Stato non prende ordini da un oscuro redattore di Monaco, così come il presidente federale non riceve comandi dal Gazzettino, dal Mattino o dalla Stampa.
    Dall’opposizione, Giorgia MEloni ha fatto bene a schierarsi dalla parte di Savona per marcare la sovranità italiana.
    Renzi è perduto nelle questioni di procedura civile. Non sa se possa costiuirsi parte civile o meno in un giudizio ordinario di cognizione.
    Forza Italia è sempre più un partito famiglio all’interno dei popolari di Merkel.
    Signor Presidente Mattarella, schiena dritta !! Se il primo che indietreggia di fronte a dei guappi di cartone è lei, cosa può pretendere dagli altri?
    Oltre le Alpi non sono migliori di noi !
    Se al solo nome di Savona gli brucia il culo, vuol dire che bisogna insistere su quella strada.
    Abbia ilcoraggio Salvini di tenere fermo il punto, anzi di rilanciare. Ci sono i nomi di Galloni e LA Malfa.
    Voglio poi vedere in caso di nuove lezioni … come va a finire.

    Reply

  • Gaz

    |

    … come per Sua Santità, le case automobilistiche tedesche, a causa del filogermanesimo manifesto del Quirinale, dovrebbero regalargli un’automobile, non fosse altro per la pubblicità gratuita ricevuta.
    P.s. Lungi da me l’idea di candidarmi a qualcosa, ma dover chiedere a causa delle mie posizioni politiche il placet a Parigi, Londra, Berlino e a Donald Duck e al Vaticano, ovvero che sia incandidabile, é roba da colonialismo.

    Reply

  • Herr lampe

    |

    L’omelia di Martina rende bene una cosa che ho sempre pensato: a Martina donerebbe molto l’abito talare.

    Reply

    • Gaz

      |

      @Herr Lampe
      MARTINA TARCISIO (1887 – 1961)
      stimmatino, vescovo missionario
      ★ 17 settembre 1887, Ospedaletto di Gemona del Friuli
      † 12 novembre 1961, Verona
      Attività stimmatino, vescovo missionario

      Luoghi di attività Belluno, Milano, Pechino, Verona

      Reply

  • Gaz

    |

    Salvini sul caso Savona al MEF ha ragione da vendere.
    Di questo passo si porra un caso Mattarella al Quirinale

    Reply

    • Gaz

      |

      porrà

      Reply

    • Tenerone Dolcissimo

      |

      Questo lo hai scritto la mattina di domenica 27
      Considerato quel che è successo il pomeriggio dello stesso giorno al Quirinale, tichiedo se sei disponibile a farmi l’oroscopo

      Reply

      • Gaz

        |

        .. i pronostici di calcio li sbaglio. 🙂

        Reply

  • Roberto B.

    |

    ACME News.
    Conte rinuncia all’incarico: chissà quali e quanti “consigli disinteressati” a non insistere deve aver ricevuto; stante la situazione, bene ha fatto a tirarsene fuori, questi non scherzano e la vocazione al martirio è un fatto di fede, non di ragione.
    Mattarella dichiara apertamente che non può accettare certi personaggi perchè metterebbero a rischio l’europeismo italiano e convoca Cottarelli, il PDino della spending review.
    Ora forse il nostro ospite potrà toccare con mano con chi abbiamo a che fare e magari pensare meglio prima di distribuire con tanta facilità la patente di “governo più a destra degli ultimi 67 anni”.
    E spero proprio di non leggere un suo intervento scandalizzato per uno sgarbo procedurale del PdR, cioè recriminante sulla forma e non sulla sostanza dell’accaduto, ma sotto sotto soddisfatto per come sono andate le cose: questo è il suo blog e ha il diritto di dire ciò che vuole, ma ci vuole misura.

    Reply

  • Roberto B.

    |

    ACME News.
    Conte rinuncia all’incarico: chissà quali e quanti “consigli disinteressati” a non insistere deve aver ricevuto; stante la situazione, bene ha fatto a tirarsene fuori, questi non scherzano e la vocazione al martirio è un fatto di fede, non di ragione.
    Mattarella dichiara apertamente che non può accettare certi personaggi perchè metterebbero a rischio l’europeismo italiano e convoca Cottarelli, il PDino della spending review.
    Ora forse il nostro ospite potrà toccare con mano con chi abbiamo a che fare e magari pensare meglio prima di distribuire con tanta facilità la patente di “governo più a destra degli ultimi 67 anni”.
    E spero proprio di non leggere un suo intervento scandalizzato per uno sgarbo procedurale del PdR, cioè recriminante sulla forma e non sulla sostanza dell’accaduto, ma sotto sotto soddisfatto per come sono andate le cose: questo è il suo sito e ha il diritto di dire ciò che vuole, ma ci vuole misura.

    Reply

  • Gaz

    |

    Habemus Victorius Emanuelis Mattarellus Germanicus.
    Non male la somiglianza tra Nerone Claudio Druso Germanico e Mattarella.

    Reply

  • Libero Ferrari

    |

    Professore,
    come avrà potuto constatare il PD è stato risuscitato facendone il partito ufficiale della Repubblica.
    Questa mattina riuscivo a connettermi con tutti i siti dell’web tranne che col suo. Ho seriamente temuto che l’inizio di un colpo di Stato “manu internettis” avesse scelto lei come prima personalità da neutralizzare.
    Posso immaginare che sia indaffarato su ben altro ma la vorrei pregare di non restare troppo senza scrivere le sue valutazioni sulle terribili ore che stiamo vivendo.
    La ringrazio da subito.

    Reply

  • Paolo

    |

    prova post

    Reply

  • Gaz

    |

    Dall’alto del Colle più alto, già sede dei Papi, Mattarellus alitò sul corpaccione esanime e dilaniato del Partito di Destra e gli ordinò: rialzati e va a gestire le elezioni anticipate, benchè tu abbia sonormanete perso le elezioni. Le sconfitte ripetute ti sono state abbuonate, perchè nel mio Regno il voto dei cittadini non conta, se non è gradito a Bruxelles e dintorni.
    Va, è non perdere più!

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!