Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (5)

  • Avatar

    marcoc

    |

    Buongiorno,
    lei fa solo calcoli opportunistici per il politico italiano e per i suoi amici. Secondo me i politici
    classici, professionisti, sono gli italiani che avrebbero meno bisogno di aiuti esterni in questo momento.
    Cordiali saluti
    m

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    Non va, perché il duo Macron-Merkel non ha lavorato abbastanza per fargli ottenere e vincere il referendum tra il puro cavaliere Salvini e la matrigna strega Europa/Eurolandia.

    Reply

  • Avatar

    francesco

    |

    Credo che il leader maximo si trovera’ in ogni modo col culo per terra, la domanda non e’ il se ma il quando. A meno che tutti continuino a pensare che le soluzioni facili siano dietro l’angolo e che le politiche della destra siano credibili ed efficaci mentre sono inique e pretestuose, come la flat tax. L’atteggiamento di Salvini e della stampa pronta ad amplificare ogni suo intervento, lo si e’ visto del resto anche nel viaggio in usa quando una pletora di commenti entusiasti tralascia di dire quanta ampia sia la forbice tra la crescita usa al 4% e la nostra prossima allo zero.

    Reply

  • Avatar

    Lorenzo

    |

    Io mi chiedo se la politica, pure politicata, sia esplicabile in questi termini di pura tattica elettorale.

    Forse Giannuli dovrebbe chiedersi: cosa ha intenzione di fare Salvini con quei voti? Perché ad esempio, se si parla di pura convenienza elettorale, un’ammucchiata eurista che si prende la responsabilità di portare avanti l’austerità eurista potrebbe andar bene al Capitano, anche per il fatto che azzererebbe i 5 stelle trasformandoli in un’escrescenza dei partiti di regime.

    Diverso il discorso se si immagina che Salvini faccia sul serio coll’Italexit, perché in questo caso le nomine in scadenza rappresentano un ingresso nelle stanze dello ‘stato profondo’ italiano, indispensabile per non trovarsi nelle condizioni di Varoufakis (che si trovò i principali uffici del suo ministero che ubbidivano a Bruxelles invece che a lui).

    P.S. : godibilissimo il veleno che stilla dalla penna di Giannuli ogni volta che parla dei successi del duce leghista.

    Reply

  • Avatar

    ++salvini++

    |

    sarebbe a dire che la prudenza mangia le palle, povero castrato Matteo!!((-:

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!