Aldo Giannuli
Andrea Muratore

Andrea Muratore

Andrea Muratore, classe 1994, è studente magistrale di Economics and Political Science all’Università degli Studi di Milano; collabora con “Gli Occhi della Guerra” dal settembre 2016 e con il sito di Aldo Giannuli dal giugno 2017.

Commenti (10)

  • Gaz

    |

    Tutto quel colore sprecato nelle primavere colorate .. Che sciupio !!
    Avrebbero potuto tinteggiare la Casa Bianca, l’Eliseo, Villa San Martino con disegni psichedelici.
    In più i relativi tenutari si sarebbero fatti quattro chili di fatti loro e tutti saremmo stati più felici e contenti. Invece no.
    Persino Carla Bruni avrebbe avuto più tempo per migliorare la qualità dei suoi brani musicali.
    E per fortuna la Clinton se sta a casa a fare la calza !

    Reply

  • Gaz

    |

    O.t.
    Help !
    Ci capisco poco in politica. Aiutatemi. Nostra signora del cappello di pezza, un tempo sodale del fu Giacinto, si è dissociata dai radicaloni storici. In vista delle elezioni, per non raccogliere le firme di lista, si fa prestare il simbolo da un partito di centro, di ex democristiani, perchè il pd si vergogna di dargli il proprio, sebbene alcuni dirigenti gigliati dicano che le battaglie dei due partiti siano identiche, ovvero che si tratti di due partiti di destra. Dopo le elezioni nostra signora del cappello di pezza ha fatto intendere che, se prende seggi, potrebbe andare con la sinistra. Potrebbe ! Ma lei non fu nominata commissario europeo dal Berlusconi, che almeno dichiara apertamente di essere di destra? E ora vuole mettersi in società con la ex sinistra, che è destra. Ma prima ancora dicevano di stare a sinistra.
    Mah ! Ci capisco poco nell’altalena di nostra signora del cappello di pezza.
    Se si tratta di darle un posto al sole, tanto vale interpellare il concessionario di un bagno sulla riviera. Una cabina la si trova. Dentro le si può sistemare una poltrona.
    Help !

    Reply

  • Amedeo Maddaluno

    |

    Ottima analisi, equilibrata, sintetica e completa.
    Complimenti all’autore!

    Reply

    • Andrea Muratore

      Andrea Muratore

      |

      Grazie mille, gentilissimo!

      Reply

  • Massimo Soricetti

    |

    mi dispiace di non ricordare più dove era scritto (un saggio di sociologia, comunque) ma sosteneva che le rivolte sociali, se vengono soltanto represse e non vedono una soddisfazione almeno parziale delle loro istanze, tendono a ripetersi a intervalli di dieci anni circa. Portava alcuni esempi tipo risorgimento italiano 1828, 1838 e 1848. Ma pure l’attualità sembra accordarsi bene: Ucraina 2004 e 2014, Iran 2007 e 2017… a questo punto, sono curioso di vedere i paesi arabi nel 2021.

    Reply

  • Venceslao di Spilimbergo

    |

    Buonasera Esimio signor Muratore
    Mi congratulo con Lei per il bel articolo offertoci. Anche se non sono completamente d’accordo con Lei, riguardo alcuni aspetti evidenziati, non posso non riconoscere il valore di questo suo ultimo interessante lavoro.
    La saluto auguradnole ogni bene e una buona serata

    Reply

    • Andrea Muratore

      Andrea Muratore

      |

      La ringrazio, è sempre interessante leggere i suoi interventi! Buona serata a lei!

      Reply

  • Lorenzo

    |

    Come per l’articolo precedente la ricostruzione di Muratore lancia una serie di sassolini, accenna a concause ed intromissioni, ma si guarda dall’enunziare una tesi chiara. Se il Nostro ritiene che ogni caso debba essere considerato a se stante sarebbe meglio scrivere articoli sulle singole primavere anziché continuare a girare attorno all’argomento. Se invece aspirando a un dottorato o un ricercatorato vuole evitare tesi scomode, si vede che ha capito bene come funziona l’università, ma non vale la pena di leggerlo.

    Anche perché se, su argomenti di scottante attualità, si aspetta di avere prove provate dei panni sporchi svolazzanti qua e là, si rimane sempre al palo.

    Reply

  • foriato

    |

    A furia di dieta e di fatiche il professore Giannuli è diventato ente tanto sottile quanto innominabile. E frattanto il nostro caro Lorenzo, onorevole ministro per le pari opportunità in questo sito sovrano e araldo del tragico destino a tempo perso, continua a provare… Il mondo va avanti.

    Reply

  • Luigi Caddeo

    |

    Sono sinceramente allibito della sua analisi. Ma pensa veramente che fossero sommosse spontanee, e non pilotate dagli u.s.a. Cia per distruggere governi e nazioni non piegate al volere dell’Impero. Mi sa che ci marci un po

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!