Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (10)

  • Horace

    |

    Puigdemont non è un imbecille, ma un vigliacco. Se avesse armato i mozzos con armi anticarro e antiaeree, difeso Barcellona casa per casa, oggi sarebbe l’eroe della Catalogna e anche dell’Europa. Sarebbe il fulgido esempio di chi si è battuto contro la dittatura europea della UE che si appresta a sommergerci di tasse dopo le nostre elezioni della primavera 2018 e lo ha anche detto. Il bello è che il popolo italiano sa questo ma non ci crede che dovrà tirare la cinghia per i lauti stipendi degli eurocrati. Puigdemont un’occasione perduta per la libertà dell’Europa.

    Reply

  • Deficit Spending

    |

    La paratassi per disgiuntive mi ricorda il Segretario Fiorentino.

    Reply

  • mario fragnito

    |

    Strana storia quella dell’indipendentismo catalano odierno. Il presidente della Comunità catalana che ha dichiarato l’indipendenza, osannato dalla gran parte della sinistra nostrana, si rifugia in Belgio protetto da un ministro fiammingo che nutre simpatie di estrema destra ed è vicino ai movimenti neonazisti. Grande confusione sotto il cielo.Meno male che a Benevento Maroni la questione l’aveva spiegata molto bene. L’Europa così com’è non va. Bisogna unire le zone forti europee anche in chiave trasnazionale, per poter reggere efficacemente la concorrenza internazionale. Naturalmente tra queste zone forti, insieme alla Lombardia, al Veneto, alla Baviera, alla regione del Reno-Westfalia, alla zona fiamminga, alla zona basca, c’è di diritto anche la Catalogna. Prima i compagni, alquanto sprovveduti in merito, ne prenderanno atto, meglio sarà. C’è ancora chi crede di lavorare per la rivoluzione nazionale e/o proletaria e non si accorge di lavorare solo per il reazionario capitale europeo……PS. Mi ero dimenticato di dire che Maroni aveva anche detto che per le zone deboli, tipo mezzoggiorno d’Italia era previsto solo una forma di assistenzialismo statale che permettesse una pura sopravvivenza delle persone colà residenti. Quello che negli USA, ai tempi di Regan, venne definito come, ” assistenzialismo compassionevole “, fatto solo per tenere buoni i poveri, tanto da non fargli venire in testa l’idea di ribellarsi.

    Reply

  • Paolo

    |

    Commento molto interessante. Secondo me è proprio così. Come sempre la sinistra reazionaria stolta fa venire il vomito.(Ma non è la stessa sinistra che promuove le sanzioni a Putin per via delle faccenda Ucraina contro gli indipendentisti filo russ del Donbass e a favore dei nazisti ukraini ? ) . Questo dell’unire tutte le zone economicamente forti è un progetto che stanno “cercando” di portare avanti ..progetto ordoliberistamarcantilista ..perché sanno benissimo che quello dell’Unione Europea è totalmente fallito. L’Unione Europea è un morto che cammina: stanno cercando di far nascere un altro mostro peggiore del precedente—->> unire a mo di Frankenstein tutte le zone con un denominatore comune: la prosperità economica e frammentare tutto il resto. Ovvio che la sinistra puttana…va a zig zag solidarizzando qua e la per il peggio. Non dimentichiamoci che la sinistra è dalla parte del Capitale ed attualmente è la prostituta mondiale (è cosi ovunque : in dall’Europa agli Stati Uniti )..una bagascia infame senza dignità-

    “….” assistenzialismo compassionevole “, fatto solo per tenere buoni i poveri, tanto da non fargli venire in testa l’idea di ribellarsi….” (Mario Fragnito ).

    Paolo: questa frase la ha teorizzata Von Hayek…l’ideologo di quella ideologia economica criminale chiamata Liberalismo. La hanno fatta propria un po tutti…compresa l’attuale figlia troia ideologica ,chiamata appunto “sinistra” figlia infame del defunto comunismo. Non ne hanno azzeccata una: da uno sbaglio all’altro.

    Bisogna pensare a qualcosa di nuovo per il futuro …e combattere sti stolti. Anche perché ci aspetta un futuro doloroso (ne son praticamente certo….) che ci “costringerà” ad lottare per soluzioni nuove…il dolore fa rinsavire e ragionar bene (succede sempre cosi ) …e il dolore arriverà prima o poi….

    Reply

    • Paolo

      |

      era riferito al post di Mario Fragnito .

      Reply

    • Paolo

      |

      “….” assistenzialismo compassionevole “, fatto solo per tenere buoni i poveri, tanto da non fargli venire in testa l’idea di ribellarsi….” (Mario Fragnito ).

      Paolo: questa frase la ha teorizzata Von Hayek…l’ideologo di quella ideologia economica criminale chiamata Liberalismo
      ————————
      ———————–
      In termini di assistenza sociale equivale poi quasi in modo perfetto al “reddito di cittadinanza” elaborato …da quell’altro movimento/bagascia al servizio e in funzione non certamente del popolo: il M5s (Di Maio non per nulla è andato negli Stati Uniti a giurare fedeltà……non dico altro..che mi scappano termini osceni..ed io ho già la caratteristica di scrivere male e in modo non proprio elegante ..non vorrei esagerare…non gli scrivo —con grande sforzo– ma cercate di immaginarvi i termini più osceni rivolti a quest’altra bagascia politica chiamata M5Stalle….) …

      Reply

  • Luca Iozzino

    |

    Professore , come mai secondo lei il Belgio non ha ancora adempiuto agli obblighi comunitari che gli impongono di consegnare Pigdemont? Intanto in Argentina c’ è chi ha gravi intossicazioni alimentari.

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      perchè la causa è in discussione presso la competente Ag

      Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!