Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (7)

  • Avatar

    Gaz

    |

    … e se l’autoreggente litigasse con la moglie, pur di farle dispetto, di cosa sarebbe capace?
    Berlusconi, offri un seggio sicuro alla Signora !

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    I 5 * si sono leghizzati?
    Stanno cercando voti nel bacino elettorale leghista ?!
    Non ritroveranno né il proprio elettorato né quello leghista.

    Reply

  • Avatar

    Lorenzo

    |

    “In politica si fanno le scelte in base a cosa sia giusto fare”.

    Una persona colta come Lei saprà che l’espressione ‘iustum facere’ in latino medioevale significava ‘condurre a salvezza’, ‘beatificare’ (da cui il lemma moderno ‘giustificare’). Non solo tutti i concetti più pregnanti della moderna dottrina dello Stato, ma anche i loro omologhi morali (fra cui il Suo Manitù umanista e antirazzista) sono concetti teologici secolarizzati.

    Quando frequenta la Sua associazione di atei si ricordi la canzone di Guccini: Dio muore per tre giorni e poi risorge.

    Reply

  • Avatar

    Gaz

    |

    ACME NEWS
    La deriva della situazione politica italiana preoccupa non poco la Svizzera, che ricordiamolo, condivide con l’Italia il confine di stato più lungo.
    A Berna sono preoccupati per i possibili contraccolpi della crisi economica italiana sui cantoni Svizzeri.
    Nella migliore tradizione segreta montanara, i rappresentanti dei Cantoni si dati discretamente convegno in una baita non topografata a tremila metri, dove pure le marmotte non osano salire.
    Gli svizzerotti hanno escluso da subito di invadere la Lombardia, per timore di importare esentasse il Covirus.
    Un qualsiasi accordo con i politici è stato scartato, a causa della loro levatura …
    Dar soldi all’Italia, men che mai. L’argomento ha sollevato le proteste di tutti i convenuti. E’ stato cancellato dall’ordine del giorno.
    Quando la situazione volgeva verso l’impasse, ha chiesto la parola l’allevatore italiano, che per errore è stato intruppato tra i delegati al momento di salire in montagna.
    “Non c’è tempo per nulla. La situazione esige rapidità e determinatezza. Bisogna porre la politica, anche con l’inganno, al centro dell’azione dell’Italia.” I Lanzi sono rimasti esterrefatti nel sentire parole di tal spessore. “Al tempo delle fake news, dei politici fake, bisogna dare in pasto ai governanti anche sondaggi fake.” La platea è rimasta stupita. “Non c’è tempo per pagare un sondagista per fare un sondaggio fake, ancor meno per trovare una penna prezzolata. Il sondaggio falso va direttamente pubblicato dalla nostra stampa e accreditato subitanenante da un nostro istituto demoscopico. Per far ritornare i Cinque Stelle, -ha proseguito l’allevatore- è necessario riportare indietro le lancette della politica e riesumare un rilevamento dei tempi d’oro della Lega e degli Stellati.”
    La proposta è sembrata seria e fattibile.
    Sulla scrivania dell’autoreggente dei 5 * è giunto fresco di stampa il novo – vecchio sondaggio. Tra le fila del rinvigorito dal sangue delle origini del M5* sono tornate parole d’ordine, che sembravano dimenticate.
    Come prima cosa, segno inequivocabile del rinnovamento, l’autoreggente è stato promosso capobanda degli onesti.
    Per reazione, in un altro partito hanno eletto il più onesto dei mariuli.
    Come d’incanto il Parlamento italiano è diventato un cantiere di proposte politiche e di innovazione sociale.
    In un motto d’orgoglio patrio la Merkel è stata mandata a quel di Berlino.
    Il PIL è tornato a salire.
    Peccato che a Berna arrivava una copia di un giornale italiano noto per le sue fake news d’autore.
    La Acme news, ha preso le distanze dall’iniziativa, pur riconoscendo che si tratta frottole ben ideate e meglio confezionale, quasi dal tocco artistico.
    L’intera vicenda è sta oggetto di una interrogazione parlamentare urgente dell’on. Allevadori, alla quale il governo non ha ancora dato risposta.

    Reply

  • Avatar

    mirko g. s.

    |

    Ma i capiclan mafiosi non sono stati scarcerati dai magistrati?

    Reply

  • Avatar

    Claudio.

    |

    “In politica si fanno le scelte in base a cosa sia giusto fare, non per calcolo elettorale…”
    Egregio Professore, nella trasmissione “Le Parole della Settimana” del 9/05/2020, di fronte a un compiaciutissimo Massimo Gramellini che sfoggiava un faccione gongolante manco fosse il compianto Aldo Fabrizi al cospetto di un piatto di bucatini preparati dalla sorella, l’onorevole Emma Bonino, già campionessa di giravolte
    https://notizie.tiscali.it/politica/articoli/voltagabbana-baonino-perla-rara/
    giustificava una presunta larghissima condivisione delle posizioni della Bellanova, snocciolando tutte le parti (a suo dire) schierate a favore: sindacato, coldiretti, confagricoltura, CEI … concludendo. “…e dall’altra parte, Crimi ? Coma a dire: e stiamo a sentire a lui ?

    Professore, a lei, alla Bonino, a Fratoianni ed ai vari Gramellini, Lerner, Saviano, Formigli etc… faccio presente che il centodestra è da mesi stabile al 49% e dintorni e che se si dovesse andare ad un referendum sulla csd.: “regolarizzazione” (= sanatoria anche di quelli arrivati coi barconi), i voti a favore non arriverebbero al 30%.

    PS: gli Italiani, a lavorare sui campi, ci vogliono andare
    https://www.avvenire.it/economia/pagine/le-piattaforme-italiane-per-far-incontrare-domanda-e-offerta
    e per raccogliere la frutta (operazione meno banale di quanto si possa ritenere), bastano gli stagionali già addestrati che arrivano, lavorano, vengono pagati … e se ne tornano a casa loro !!!!

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!