Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (9)

  • Avatar

    militante

    |

    Personalmente penso che vincerà Parisi perché ha condotto una battaglia elettorale più intelligente e perché al primo turno il risultato “politico” è stato abbastanza evidente, con una sostanziale punizione per i terminali renziani in città.
    Faccio notare però che se Atene piange, Sparta non ride. La sinistra che non si è schierata con Sala direttamente si è dimostrata comunque inadeguata e subalterna (ce n’è tanta di strada da fare) ed il M5S è riuscito ad ottenere un risultato veramente disastroso nonostante il vento in poppa nazionale. Anche in questo caso mi sembra che non si sia voluto, oltre che saputo, mettere in difficoltà i 2 candidati fotocopia che hanno il compito di liquidare completamente il ruolo del comune e regalare le sue sostanziose partecipate agli amici degli amici.
    Giannuli, lei non è preoccupato per i futuro della sua città? Io si, e pensi che non è la mia….

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      si che sono preoccupato per Milano, ma lo sono molto di più per le sprti di questo paese affifato ad una banda di cialtroni. Per il resto sottoscrivo ampiamente quello che ha scritto

      Reply

  • Avatar

    giovanni

    |

    Egregio, le sottoscrivo anche le virgole

    saluti notturni

    ps: un occhio aperto lo terrei su Urbano & friends che, con la benedizione di qualche “tedesco” stanno ormai a buon punto per il loro piano “politico/industriale” stile Repubblica; si preparano così “qualcuno di sinistra” non sospetterà, né potrà farne a meno

    Reply

  • Avatar

    Riccardo M

    |

    Purtroppo il PD ha il consenso dei media, uno zoccolo duro ancora ampio e un radicamento sociale ancora piuttosto forte. Poco importa se questo si sta sgretolando e se la base sia fatta per lo più da anziani convinti di votare l’ex PCI di Berlinguer.

    M5S non rappresenta movimenti sociali dal basso come Podemos o Syriza (lasciamo perdere la fine di Tsipras, quello è un altro discorso) ma offre solo una soluzione elettoralistica al problema della crisi di rappresentanza delle classi popolari. Questo basta per captare i voti di protesta, ma poi?

    Chi guarda a sinistra a mio parere dovrebbe imparare, e molto, dall’esperienza di De Magistris, che sarà un borghese ma cerca di essere referente degli sfruttati napoletani, non delle classi dominanti coem è stato fino ad ora. E forse sarà per questo che è tacciato di demagogia dalle stesse forze che continuano a far da stampella al PD invocando la solita solfa del meno peggio.

    Reply

  • Avatar

    frederic

    |

    Signori, alla guerra!
    Per chi di Voi avesse ancora qualche dubbio, Vi consiglio lo splendido post Del prof Bagnai sul suo blog Goofynomics

    Reply

  • Avatar

    giovanni

    |

    complimenti analisi precisa e puntuale

    Reply

  • Avatar

    militante

    |

    Giannuli, mi sa che abbiamo sbagliato città. Il PD ha perso a Torino e non a Milano.
    Bella scoppola però. Speriamo che sia l’inizio di una lunga serie (soprattutto al Referendum).
    Per il resto a Milano poco cambia. Erano 2 candidati fotocopia. Ha vinto l’originale. Hanno perso i milanesi.

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      giusto

      Reply

  • Avatar

    Eduardo D'Errico

    |

    Dal punto di vista del “gioco politico” Giannuli ha ragione ; tuttavia le caratteristiche di Milano che elenca con precisione, cui si potrebbe aggiungere anche una condizione abbastanza generalizzata di benessere sociale e una propulsività economica ancora rilevante, ne fanno anche un’ ANOMALIA sempre più accentuata rispetto al resto del paese, in cui prevale quasi ovunque il declino e il degrado sociale, culturale, economico.
    Ed è difficile che si possa partire da un’anomalia per riconquistare il resto del paese.

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!