Aldo Giannuli
Aldo Giannuli

Aldo Giannuli

Storico, è il promotore di questo, che da blog, tenta di diventare sito. Seguitemi su Twitter o su Facebook.

Commenti (29)

  • Avatar

    X

    |

    Potere al popolo ? Voto sperperato : Una brutto tentativo d’imitazione del Movimento 5 Stelle, gia’ esso l’incarnazione di protesta popolare per rivalsa sulle corporazioni politiche – burocratiche ,incrostanti tutti gli ingranaggi dello stato che lo tengono in ostaggio, paralizzandolo.

    Reply

  • Avatar

    Domenico F.

    |

    Da deciso sostenitore della prima ora del Movimento 5 Stelle, auspico, tuttavia con tutte le mie forze un ritorno e una rinascita di una sinistra forte e moderna che ricordi quella che fece paura sia al capitalismo americano che alla dittatura sovietica.
    Ma penso che i tempi non siano maturi e che in questo periodo storico il M5S rappresenti il naturale passaggio per una rinascita di una forza di sinistra nel nostro paese.
    Secondo il mio modestissimo parere, il problema non sta nel metodo ma nel merito; credo che ora il popolo italiano di sinistra debba permettere l’affermazione delle istanze di cui il M5S si fa carico, e debba sostenerlo con tutto l’ardore possibile, perchè sono convinto che queste istanze rappresentino attualmente l’unica vera visione futura non ideologizzata, di un modello di società di sinistra attualmente presente nel panorama politico del nostro paese e credo di non esagerare nel dirlo, nel mondo intero.

    Reply

  • Avatar

    Deficit Spending

    |

    Egregio Professore, lei sa benissimo che il tema dirimente è e sarà la moneta unica. Io non ho capito che vuole farci PaP con l’euro. Non sarebbe il caso che prendessero una posizione chiara? (Ovviamente contro, altrimenti il fallimento sarà certo.)

    Reply

    • Avatar

      Paolo

      |

      A mio parere questa è un ottima considerazione. Chi si propone come formazione politica del rinnovamento etc etc (qualsiasi colore sia ) ed nel contempo è pro euro o con una posizione ambigua “non chiara”…è matematicamente sicuro che “c’è qualcosa che non va “…una delle “spie” rivelatrici son proprio quelle posizioni “ambigue “. Sto pensando a Tsipras con il pugno chiuso le bandiere rosse e quelle arcobaleno e con la colonna sonora di “bella ciao bella ciao”……che “apparentemente” davano l’impressione di una forza decisamente “contro” e dalla parte “del popolo ” e difensori degli attuali oppressi dalla dittatura finanziaria a trazione euronazigermanica …con alcuni particolari: alcuni membri sono stati nel Bilderberg (non ultima la figlia di quel bellimbusto chiamato Altiero Spinelli a sua volta noto bilderberghino …e comunista anche se “spurio” ) o facenti parte o frequentanti (anche come ospiti ) certi circoli culturali elitari …e soprattutto erano contro tutto ..ma però pro euro e pro UE . Oggi sono i cani da guardia dell UE…ed addirittura hanno acetato condizioni peggiori di quelle iniziali a cui loro si opponevano . PaP…che posizione ha nei confronti del sistema Ue/euro??…ho notato che anche loro portano avanti la tiritera/sbobba sorosiana fasullo/progressista : nulticulturalismo spinto , gender, etc etc ….mmmmmmm…….ucci ucci….sento odor di sorosucci…(quando vedo sbandierati certi temi..già incomincio ad essere sospettoso…e non c’entra nulla il complottismo ).
      Gli attuali oppressori dei greci per conto germanico…qui in piazza a Bologna con Moni Ovidia
      https://www.youtube.com/watch?v=2×0-JjiJvWY
      . Da osservare bene: il piglio è squisitamente e genuinamente “rosso ” con la canzoncina onnipresente partigiana Bella Ciao Bella Ciao …coperchio sonoro buono per ogni pentola bucata a trazione sinistro rossiccia . Mi ricordo erano tutti Syriza di qua Syriza di là…tsipras di qua tsipras di là…(osservate il promettente calore umano della scena del video, tutta una promessa,,abbracci , baci e pugno chiuso ….). Risultato ? hanno difeso i poveri i diseredati , il popolo greco ?.non mi pare …(osservando bene come ho detto prima ..la “spia ” di qualcosa che non andava c’era ). Stesso discorso per PaP…devono essere chiari senza se e senza ma. Io per esempio, per parlar delle attuali “bestioline” vincenti cioè il 5stalle (che non c’entrano nulla con PaP…) …son quasi certo che non son quello che vogliono far credere (e nel caso dei 5stalle..di indizi non ce ne è qualcuno ma decine e decine: bisogna proprio esser orbi per non vederli o “voler” essere orbi..).Da precisare: non conosco bene ciò che PaP propongono ….da quel poco che so però ho gia notato alcune “cosette” (che potrebbe non voler dire nulla …sia chiaro ) ….
      Ottimi invece sia Marco Rizzo ma anche Giulietto Chiesa…solo che contano meno di un terzo di microbo (ma mi sembrano sinceri , coerenti , senza ambiguità e senza doppi fini .cioè son veramente quel che appaiono e dicono…)

      altri vessilli rossi e belle ciao belle ciao del “liberatore” Syriza/Tsipras ..e tanti ma tanti “saluti a pugno chiuso “….i liberatori…già …bei liberatori …già..
      https://www.youtube.com/watch?v=wg5bgrb7y-s
      e quaa? Bela ciao bela ciao…e bela ancora ….qui è commovente…con il volto del “liberatore” Tsipras dipinto e stilizzato ..quasi alla Che Guevara..
      https://www.youtube.com/watch?v=AStrn7jDqtE

      vado a dar da magnà al gatto……..

      Reply

      • Avatar

        Paolo

        |

        Non è un post contro PaP che non conosco bene..ho solo leggiucchiato qualcosa . E’ solo un rafforzativo (a modo mio ) dell’osservazione di “deficit spending”.

        Reply

  • Avatar

    Aliquis

    |

    Penso invece che Bersani sia una persona intelligente da valorizzare. Penso che sia cambiato davvero.
    E che si debba lavorare con un Pd derenzizzato, se si derenzizza davvero.

    Per quanto riguarda Pap, ho i miei dubbi dopo aver visto che un centro sociale di Firenze farà fare la presentazione di un libro a Barbara Balzerani. Purtroppo ho paura che un certo radicalismo di sinistra non abbia tagliato i ponti con questi mostri……

    Io non ho i soldi per presetare il mio libro, mentre una che dovrebbe essere all’ergastolo può tranquillamente farlo…..

    Reply

    • Avatar

      Giacomo

      |

      Giusto per correttezza di informazioni: il centro sociale del quale parla lei non partecipa al lavoro di Potere al Popolo Firenze, essendosi tirato fuori già dalla prima assemblea dell’autunno scorso. Occhio a non generalizzare: in Pap ci sono tante realtà di centri sociali, ma non tutte lo ritengono un percorso politicamente valido.

      Reply

      • Avatar

        Aliquis

        |

        Grazie per la precisazione.

        Reply

  • Avatar

    Valerio

    |

    Dopo la lista Tsipras, la lista Barouphakis. Poi vi stupite che la gente non vi voti…

    Reply

    • Avatar

      Aliquis

      |

      Bè, magari ci si può stupire che la gente voti sempre per chi è contro di lei. Masochismo?

      Reply

      • Avatar

        Una

        |

        Lei è ottimo: con le sue idee da una gran man d’aiuto all’estinzione della sinistra. Al netto della sua proverbiale “capziosità”…..

        Reply

        • Avatar

          Aliquis

          |

          Nessuno è perfetto, e io lo sono meno degli altri.

          Anch’io, purtroppo, contribuisco al peggioramento del mondo. Ma a differenza di altri lo faccio involontariamente e mi pento sempre.

          Ma ogni tanto contribuiso a qualche miglioramento; e quando ci riesco gioisco alla grande.

          Reply

          • Avatar

            Aliquis

            |

            Aggiungo che la sinsitra è già estinta; quindi io non posso fare nient’altro per estinguerla.
            Quando un intero popolo odia altri esseri umani soltanto perchè sono stranieri la sinistra è già morta.
            Credo che Italia e sinistra siano incompatibili; questo nostro stivale del disonore sarà l’ultimo rifugio del capitalismo mondiale (curioso: fu anche il primo paese capitalista, a detta di Engels).
            Non è facile, ma io proverò a trasferirmi altrove, se posso.

  • Avatar

    Leone 1977

    |

    Esimio professor Giannuli, concordo con lei quando dice che Di Maio è un neoliberista, globalista, a favore dell’establishment, e che non ha niente a che vedere con il Movimento 5 Stelle. Neanche a me piace quella specie di ometto radicalshic, perennemente con il sorriso stampato sulle labbra. Io al posto di Grillo avrei candidato come premier o Di Battista o Fico. Tuttavia dissento con lei e con molti altri intellettuali quando asserite che i pentastellati debbano cercare a tutti i costi una convergenza con il fu Partito Democratico. Questa ipotesi non esiste ne in cielo ne in terra, è un utopia, mettetevi l’anima in pace, prima di tutto perchè l’80% del democratici sono ancora pienamente sotto il dominio dello statista di rignano sull’Arno, e poi perchè ambedue i poli si odiano troppo, è impossibile fare un’alleanza con due forza completamente differenti l’una dall’altra, a prescindere dal tipo di elettorato che hanno. Io sono sicuro che se i 5 stelle un domani stringessero un accordo con il PD, nel medio periodo questi ultimi glielo metterebbero in quel posto ai grillini, scaricandoli nel momento del bisogno. Io vedo molto più probabile un accordo tra Di Maio e la Lega, cominciando dall’elezione dei presidenti delle camere. E poi alla fine sono loro i veri vincitori delle ultime elezioni politiche, ed è più che giusto che l’accordo lo facciano loro. Un’ultima considerazione, se la memoria non mi inganna lei è da circa due anni che dice che il Movimento 5 stelle perde consensi in maniera vertiginosa, e che annuncia Caporetto per loro ad ogni tornata elettorale, invece si verifica l’esatto contrario!!!!

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      dunque andiamo a nuobe elezioni
      Peròse rilegge i post non troverà queste previsioni negative, ma un discorso moltopiù articolato, e il M5s che pure qualche bagno lo ha preso. Più che altri mi limitavo a dire che la previsione di 15 -18 milioni di voti era infondata

      Reply

      • Avatar

        Stefano@darkbaronx

        |

        Il Governo atteso dalla maggioranza degli italiani (Lega,Forza Italia e DdI + M5S al 32%) SI FORMERA’ al 100% !
        In un modo o nell’altro, le posizioni di ciascuna parte politica si ammorbidira’ , permettendo nascita governo POPULISTA, che mette LA GENTE ITALIANA prima di tutto e tutti (Europa e suoi burocrati inetti e avidi di facili guadagni e poltrone in primis). E non sara’ un governo misto centro-destra / M5S.Chi ha vinto e’ il CENTRO DESTRA, il governo sara’ suo, con un placet e contributo di M5S : Eccellente ed equilibrato! Il Pd agli angoli, anche se sarebbe il caso di spazzarli via del tutto dal Parlamento italiano in quanto nemici giurati della NAZIONE ITALIANA E DEL POPOLO ITALIANO, come hanno potuto dimostrare abbondantemente in 5 Anni di governo abusivo e folle al 100% !

        Reply

  • Avatar

    Gregorio

    |

    Compagno Aldo, non qualche fettina, ma Rc nel suo complesso ha sostenuto PaP investendo tutte le risorse militanti e i circoli. Lo sai bene, o comunque dovresti saperlo, che senza questo apporto le firme non si sarebbero raccolte, così come buona parte dei voti e ben pochi manifesti si sarebbero potuti affiggere in quasi ogni angolo di questo Paese (per quanto poco possano contare oggi, marcano comunque una “presenza”). 370.000 voti sono un pessimo risultato reso digeribile soltanto dall’evidente spostamento generale dell’elettorato verso destra e M5S. Ciò nonostante RC continuerà a profondere sostegno, partecipazione e proposta in questo progetto. Se davvero ti vuoi mettere a disposizione, lascia perdere inutili e fastidiosi distinguo sui buoni e sui cattivi, strizzando l’occhio ai “giovani” (tra l’altro quelli meno inclini, giustamente, ad accettare l’eventuale ingresso dei quaqquaraqquà di SI). Rivedi con umiltà il tuo atteggiamento perché diversamente temo che sarà molto difficile che la tua disponibilità venga raccolta da chicchessia dentro a Pap. Con stima (per il tuo lavoro, non tanto per questo maldestro intervento), Gregorio

    Reply

  • Avatar

    Paolo

    |

    Si chiama: ” ..l’arte di seppellirsi da soli…” ….la disgrazia delle metaforicamente “agenzie funebri” che restano disoccupate……..problema: anche sulla via della loro rovina riescono a far danni………..

    Reply

    • Avatar

      Paolo

      |

      ho cliccato nel post sbagliato…era una considerazione da me fatta in relazione al post di Valerio che diceva:

      “Dopo la lista Tsipras, la lista Barouphakis. Poi vi stupite che la gente non vi voti…”

      Reply

  • Avatar

    valdo

    |

    PaP ennesimo tentativo fallimentare della sinistra: basterebbe leggere il programma, una lista della spesa senza chiare priorità e con posizioni ideologiche che le masse popolari rifiutano, per capirlo. Che senso ha perderci tempo? La sinistra deve partire da ben altro e quel ben altro (un sovranismo democratico che rivaluti lo Stato senza cadere nel nazionalismo) non esiste se non in forme super embrionali, mentre PaP è pieno zeppo di internazionalisti, immigraizonisti, femministi, movimentisti e fautori dell’Lgbt. Noto invece che Giannulli è ormai in fase ipercritica verso l’unica forza politica veramente nuova e (seppur moderatamente) antiliberista che esiste, il M5S, di cui un tempo era critico ma anche attento osservatore. Anche lui vittima del faccino e dei modi simil-bocconiani di Di Maio, senza riuscire a comprendere che Di Maio non è il Dominus del M5S e, se dovesse introdurre misure liberiste in un programma come quello del M5S, verrebbe respinto dalla base in blocco. Il M5S ho un suo profilo chiaro, che Di Maio è tenuto a rispettare, e non è liberista. Quando il M5S comincerà a proporre ed attuare privatizzazioni, ad abbracciare l’austerità volendo ridurre il debito con i tagli e non con la crescita e una diversa distribuzione della spesa pubblica, a fare marcia indietro sulla creazione di una banca pubblica e così via, potrò prendere in considerazione l’idea che sia un movimento liberista, ma al momento quella del liberismo del M5S (considerando che cosa propongono gli altri!) è una favola che rivela, a mio avviso, scarsa capacità di analisi.

    Reply

    • Aldo S. Giannuli

      Aldo S. Giannuli

      |

      tu dici?!

      Reply

    • Avatar

      Paolo

      |

      Per il M5s.senza polemica..il Valdo è uno di quelli che non vede cio che è realmente il m5s …. oppure uno che non vuol vedere.
      Sul PaP invece nel precedente post mi riferivo proprio a cio che dice il Valdo come spia di un qualcosa di “già visto ” e che mi lascia perplesso.(diffidente ). Tenuto conto che comunque il mio è un opinione di uno che non è di sinistra..anzi decisamente dalla parte opposta ….in sintesi sarebbe più genuino se ci fosse : più Gramsci nella sostanza e meno agende Soros (gender, multiculturalismo finto e funzionale alle èlite, femminismi acidi vari, frocismi …termine usato da me non a caso …etc etc e tutta quella sbobba finto progressista elaborata come format da certe èlite padrone …e lanciata in tutto il mondo inserendole in tutte le sinistre .. )

      Reply

      • Avatar

        Paolo

        |

        e anche rispolverare Marx in una visione di analisi moderna attuale ai tempo per riproporne l’analisi della situazione attuale depurandola da cio che non serve ed è errato del marxismo (le note favolette illusorie che non stanno ne in celo ne in terra ). PaP dovrebbe ripescare il tutto ed rielaborare tutto in chiave moderna: in zio Carletto di Treviri…c’è molto ma molto di cio che stiamo vedendo oggi e che vedremo in futuro. Grande errore averlo relegato nel dimenticatoio. Errore enorme……(e lo dice uno di destra neanche tanto moderata…)

        Reply

  • Avatar

    luca parenti

    |

    Come si fa a ritenere Pap un soggetto valido per restituire voti e credibilità ad un progetto di sinistra? È stato credibile mettersi nelle mani dei ggiovani dei centri sociali? È stato saggio affidarsi ad una portavoce che durante la tribuna elettorale della Rai ammette candidamente di non aver mai votato (ottimo modo per offendere 60 milioni di italiani e convincerli a guardare altrove) o che la notte dello spoglio intervistata in diretta mostra palesemente di essere ubriaca e fumata così come quella specie di curva da stadio che le stava dietro? Io resto basito. Questa gente svolgerà pure un ruolo generoso e importante a livello locale rispetto a tanti temi sociali, ma sono delle capre in termini politici, incapaci di comprendere che il loro modo di intendere e vivere il mondo è lontano anni luce dalla realtà che li circonda.

    Reply

  • Avatar

    Herr lampe

    |

    Su rifondazione darei un giudizio anche peggiore del suo professore, ma dentro Pap erano gli unici ad avere una cosa simile ad una diffusione nazionale. Mai Pap avrebbe raccolto le firme senza Rc, questo spero sia assodato.

    Dopodiché mi pare che Pap abbia preso una deriva molto moderata fin da subito, soprattutto considerando da dove partiva. Ma l’intervento della Carofalo a Strasburgo l’ho visto solo io?
    Chiedo, perché parlava come se fossimo ancora nel 2011 “contro il fiscal compact” etc etc. Ne sono accadute di cose, per esempio in Grecia no?

    Forse limitarsi a ribadire concetti detti e stradetti pure dai passati Tsipras e scimmiottare il populismo dei 5 stelle in salsa movimentista non ha funzionato molto.

    Reply

  • Avatar

    Tenerone Dolcissimo

    |

    Mi sembra eccessivo l’entusiasmo verso una formazione come PAP che ha partecipato compattamente alle recenti manifestazioni “antifasciste” organizzate da Soros e Goldman Sachs.
    L’unico credibile a sinistra è oramai Rizzo che ha una ferma politica avversa alle mafie interazionali come OCSE, FMI e così via.
    Purtroppo per Rizzo, che paga per colpe non sue, la sinistra ha ceduto la bandiera del sovranismo alle destre. E io, che sono uomo di destra, cortesemente ringrazio la sinistra per questo insperato favore.
    Oramai, uomo di sinistra è sinonimo di collaborazionista. Salvini dovrebbe fare un monumento a Renzi e Gentiloni ecc.

    Reply

  • Avatar

    songanddanceman

    |

    non conosco il programma di Pap , ma quando leggo queste sigle tipo “potere al popolo” opp. “avanti popolo” opp. “… per il popolo” opp. ” distribuzione della ricchezza al popolo “, ecc. , sento puzza di … Tasse !! cioè : far diventare più poveri quelli che hanno ancora qualcosa .
    Vorrei un partito che facesse diventare più ricchi Tutti e non più poveri i ricchi .
    Io sono sovranista , EUROscettico , anti-NATO .
    Ho letto , però , il programma di Lista del Popolo ( quello di Ingroia & G.Chiesa) e mi trovo d’accordo ( anche se c’è la parola “Popolo” ) , la prossima volta ( se si presentano nel “mio” collegio ) gli do il voto , altrimenti ri-voto un partito ” sovranista ” (Lega o F.di I.)

    Reply

  • Avatar

    Gianni

    |

    Ce n’è per tutti
    da Renzi a Ferrero, da Fratoianni a Ingroia passando per De Magistris e Leu
    tutti incapaci, autodistruttivi, e vecchi.

    Poi da 40 anni il Giannuli sostiene, vota e sogna
    con i peggio micropartitini e movimentini
    che hanno sempre offerto al Paese performances miserrime e fallimentari tipo PaP.

    Indefesso modesto.

    Reply

  • Avatar

    Gianluca

    |

    Riguardo Pap mi trovo d’accordo con Valdo, e aggiungo che la scelta della leader con cui presentarsi alle elezioni non è stata certo felice, se quello è il meglio che hanno stanno messi male. Sui 5s invece sono molto più vicino alle sue posizioni professore, sono molto pessimista su ciò che faranno. Ma volevo chiederle come mai si è allontanato dal movimento dopo anni di sostegno certo critico, ma comunque affettuoso. È stato forse di maio la goccia che ha fatto traboccare il vaso?

    Reply

Lascia un commento

I miei libri

  • codeca_copertina_250
  • isis_250
  • uscirecrisigrande

  • servizi_media

  • servisefgrande

  • pafragrande

  • grandecrisigrande

  • 2006_russia_mussolini_250

  • 2008_bombe_250

  • 2009_abuso_250

  • 2013_noto_servizio_250

  • 2013_sistemi_elettoralli_250

Newsletter

* = campo richiesto!